Sri Lanka. Dopo il naufragio della X-Press Pearl esperti internazionali per contenere il disastro ambientale

Euroroma.net ESTERI

In Sri Lanka siamo di fronte a un "incidente drammatico", che presuppone "un maneggio di rifiuti non serio" in nome di un "abbattimento dei costi".

La X-Press Pearl, battente bandiera di Singapore, in mare da pochi mesi, ha cominciato ad affondare nella mattina di mercoledì.

Gli esperti dicono che il danno all'habitat marino potrebbe essere già stato fatto.

L'ad di X-Press Feeders, Shumel Yoskovitz, si è scusato con lo Sri Lanka per il disastro, che ha già inondato le spiagge dell'isola con grandi quantità di granuli di plastica. (Euroroma.net)

Ne parlano anche altri giornali

esteri. Ora si potrà fare piena luce sulle responsabilità di uno dei peggiori disastri ambientali, quello della Pearl, una vera e propria carretta del mare che non avrebbe mai dovuto lasciare il porto di Gujarat in India (TG La7)

Due operai sono morti dopo essere caduti dentro una cisterna, profonda alcuni metri, nell’azienda vinicola Fratelli Martini di Cossano Belbo (Cuneo). Secondo le prime informazioni fornite dal 118, i due operai morti hanno 46 e 58 anni. (Sicilianews24)

Andrea Masullo, direttore di Greenaccord: "Questi disastri riguardano tutti, bisogna favorire un'economia circolare". Andrea De Angelis - Città del Vaticano. Il più grande disastro ambientale della storia dello Sri Lanka è quello che si sta consumando a largo delle coste del Paese. (Vatican News)

Il loro compito era quello di monitorare le condizioni della nave e la fuoriuscita di petrolio a seguito dell’affondamento. La maggior parte del carico della nave, che includeva 25 tonnellate di acido nitrico e altre sostanze chimiche sono state distrutte nell’incendio. (Il Riformista)

L’ennesimo disastro, come molti già ce ne sono stati e che, purtroppo, continueranno ad esserci Lo Sri Lanka sta affrontando una crisi dovuta all’inquinamento senza precedenti. (Lanterna)

Nel video le immagini dei sommozzatori al lavoro La MV X-Press Pearl battente bandiera di Singapore ha iniziato ad affondare mercoledì scorso, a largo del porto di Colombo. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr