Ultim'ora: il vaccino Astrazeneca solo per chi ha più di 60 anni

Ultim'ora: il vaccino Astrazeneca solo per chi ha più di 60 anni
FoggiaToday INTERNO

Per gli under 60 che hanno già ricevuto la prima dose di AstraZeneca, invece, si procederà con la somministrazione eterologa, ovvero con una dose di vaccino a mRna.

Il Governo È quanto deciso dal Governo, che tradurrà "in modo perentorio" quanto fortemente raccomandato dal Comitato Tecnico Scientifico.

"Attualmente abbiamo una platea da vaccinare di circa 3,5 milioni di over 60 e dobbiamo effettuare la seconda dose a circa 3,9 milioni di over 60", ha dichiarato il Commissario per l'Emergenza Francesco Figliuolo. (FoggiaToday)

Ne parlano anche altre testate

Ma in questo momento noi continuiamo ad utilizzare il vaccino AstraZeneca nelle modalità che sono indicate dalla raccomandazione del Cts". Le dose AstraZeneca avanzate ai paesi Covax. L'ipotesi avanzata dal commissario Francesco Figliuolo è che le dosi di Astrazeneca che dovessero avanzare, in seguito alle indicazioni del Cts, potrebbero andare ai paesi Covax (IL GIORNO)

Da domani tutte le Regioni metteranno in pratica la nuova direttiva del Ministero della Salute che prevede la somministrazione della seconda dose con un vaccino a Mrna (Pfizer o Moderna) a tutti gli under 60 che hanno ricevuto come prima dose il farmaco di AstraZeneca (ilmattino.it)

AstraZeneca agli over 60, Pfizer e Moderna per le seconde dosi”. Covid - Il Comitato tecnico scientifico in conferenza stampa: “È mutato il quadro epidemiologico ed è cambiato il rapporto rischi-benefici” (Tuscia Web)

Che fine faranno i vaccini AstraZeneca con lo stop alle somministrazioni agli under 60

Ansa. “Dai dati pubblicati su Science ad aprile riferiti al Regno Unito, è emerso che il rischio di complicazioni gravi di questo vaccino, come la trombosi associata a trombocitopenia, tra i 20 e 29 anni era di 1,1 per 100.000, mentre il rischio di avere una forma grave di Covid per quella fascia d'età va da 0,8 a 6,9 per 100. (Sky Tg24 )

Il vaccino AstraZeneca sarà somministrato soltanto alle persone con più di 60 anni d’età. Figliuolo: «Ci sono ancora 3,5 milioni di over 60 da vaccinare». Il Commissario straordinario all’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ha sottolineato come in Italia ci siano ancora «3,5 milioni di over 60 da vaccinare». (Open)

Per il resto faremo vaccinazione eterologa, con seconde dosi sotto i 60 con vaccini a mRna. Da qui un calcolo: “Se tutti gli over 60 dovessero essere vaccinati con prima dose AstraZeneca sarebbero 3,5 milioni, per due dosi siamo a 7 milioni”. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr