Chiellini consegna il futuro a Dybala: 'Ronaldo? Voltiamo pagina', ecco le sue parole

Chiellini consegna il futuro a Dybala: 'Ronaldo? Voltiamo pagina', ecco le sue parole
ilBianconero SPORT

Quando hai un fuoriclasse come Ronaldo non puoi non giocare per lui, lo si è visto oggi e negli anni passati.

Giorgio Chiellini ha affidato la Juve al suo numero 10, lo ha fatto in veste di capitano.

Senza mettergli troppa pressione, deve fare ciò che sa fare, giocare a calcio e farci giocare a calcio, al resto ci penseremo noi".

La squadra è sua, e del mister (specifica Chiellini), ribadendo l'importanza di un giocatore che ora deve riportare la Juve in alto

Bisogna essere grati a Ronaldo per questi anni alla Juve, era un passaggio che ci stava, ne eravamo consapevoli. (ilBianconero)

La notizia riportata su altri media

Napoli calcio - La moviola del Corriere dello Sport su Napoli-Juve: "Intervento da dietro di Chiellini su Osimhen, quello sul destro dell’attaccante azzurro non è un pestone, più una strusciata che però toglie lo scarpino al giocatore di Spalletti. (CalcioNapoli24)

Ma ripeto, per me oggi abbiamo fatto una grande partita da cui usciamo arrabbiati per il risultato. La squadra ha avuto compattezza per tutta la partita, bisogna essere soddisfatti ed orgogliosi di quanto visto in campo considerando tutte le situazioni. (Tutto Napoli)

Giorgio Chiellini alza la voce nello spogliatoio della Juventus, la sconfitta di Napoli è pesante e brucia tantissimo. La testa è già rivolta al debutto in Champions in casa del Malmo in programma il giorno 14. (AreaNapoli.it)

Juve, Chiellini: "Orgogliosi della partita, meritavamo di fare risultato"

ASSENZE E CARATTERISTICHE – «Abbiamo giocatori di velocità e contropiede. E difensori, tranne un po’ De Ligt, che non possono competere con Osimhen in velocità. (Juventus News 24)

La Juventus ha bisogno di Paulo Dybala, del miglior Paulo Dybala In un momento come questo, in cui la squadra di Allegri sta vivendo difficoltà enormi nell'inizio di campionato, e senza più Cristiano Ronaldo, la Joya è l'uomo che deve prendere in mano la squadra e guidarla fuori dalle sabbie mobili. (ilBianconero)

Ma ripeto, per me oggi abbiamo fatto una grande partita da cui usciamo arrabbiati per il risultato. Ora c'è da fare pochi proclami, c'è da parlare poco e lavorare tanto. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr