VIDEO Sinner-Hurkacz, Finale Masters1000 Miami: highlights e sintesi

VIDEO Sinner-Hurkacz, Finale Masters1000 Miami: highlights e sintesi
OA Sport INTERNO

E’ da poco andata in archivio la finale del torneo ATP Miami 2021 di tennis (di categoria Masters 1000), che ha visto la sconfitta dell’azzurro Jannik Sinner, numero 21 del seeding, contro il polacco Hubert Hurkacz, testa di serie numero 26, in un match chiuso 7-6 6-4 dal vincitore.

Oggi purtroppo non è arrivato il terzo titolo negli ultimi mesi per Sinner, che dopo il titolo nell’ATP 250 di Sofia dello scorso novembre era diventato numero 37 al mondo, poi a febbraio 2021 dopo il successo nell’ATP 250 Melbourne I si era portato al numero 32. (OA Sport)

Ne parlano anche altri media

Il più giovane a centrare la finale a Miami da Novak Djokovic nel 2007. Jannik Sinner è diventato il più giovane finalista "1000" da Rafa Nadal nel 2005. (Tennis World Italia)

Sinner – Hurkacz: i precedenti. Confronto inedito. Sinner – Hurkacz, dove seguire il match. L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e Now TV Il polacco, n°26 del seeding, ha avuto la meglio sullo statunitense Denis Kudla, i canadesi Denis Shapovalov e Milos Raonic, il greco Stefanos Tsitsipas ed il russo Daniil Medvedev (dopo aver usufruito del bye all’esordio). (SuperNews)

Sinner ha perso, viva Sinner. Nessuno prima del torneo gli aveva chiesto di arrivare in finale, solo chi non capisce di tennis pretendeva oggi che vincesse la finale. (La Stampa)

Atp Miami - Il sogno di Sinner finisce in finale. Trionfa Hurkacz

Nella prima frazione si è ritrovato addirittura a servire per il set dopo aver carpito la battuta al rivale per il 6-5, non riuscendo però a chiudere e concedendo poi quattro mini-break nell'appendice, mentre nella seconda non è riuscito a rimontare completamente dallo svantaggio iniziale di 4-0 (RSI.ch Informazione)

Per il 24enne si tratta del terzo titolo Atp della sua carriera. All'ultimo atto il 19enne si è infatti inchinato a Hubert Hurkacz (Atp 37) con il punteggio di 7-6(7/4), 6-4 in 1h46' di gioco. (Ticinonline)

Congratulazioni al tuo team, stai facendo un gran lavoro e sono sicuro che avrai un grande futuro”. Il tennista altoatesino è stato sconfitto in finale dal polacco Hubert Hurkacz con il punteggio di 7-6 6-4. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr