Chi è Massimo Adriatici, l'assessore alla sicurezza di Voghera ora ai domiciliari

Chi è Massimo Adriatici, l'assessore alla sicurezza di Voghera ora ai domiciliari
Money.it INTERNO

Assessore alla Sicurezza della Lega a Voghera, in provincia di Pavia, Adriatici è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di eccesso doloso di legittima difesa e si è autosospeso dall’incarico.

leggi anche Eccesso legittima difesa: quando viene commesso e cosa dice la legge. Chi è Massimo Adriatici, assessore alla Sicurezza di Voghera. Massimo Adriatici, professione avvocato e titolare di un noto studio legale, ricopre il ruolo di assessore comunale con delega alla Sicurezza, Polizia Locale e Osservatorio Immigrazione nella giunta di centrodestra guidata dal sindaco Paola Garlaschelli. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

A farlo sapere è stato un abitante di Voghera di origine albanese: " Un uomo che era lì mi ha raccontato che la vittima aveva chiesto ad Adriatici: 'Perchè non mi saluti?' Sul caso di Voghera continuano ad aleggiare nubi di mistero e incognite rispetto a quanto è realmente accaduto nelle scorse ore. (il Giornale)

Segretario Pd Voghera: "Sindaco revochi deleghe a assessore". "Senza entrare nel merito delle indagini, chiediamo al sindaco di dare un segnale immediato e di revocare le deleghe all'assessore". Lega: Tragedia da aggressione, vittima nota alle forze dell'ordine. (Notizie - MSN Italia)

Martedì 20 luglio alle 22.30, a Voghera, Youns El Bossettaoui, 39enne marocchino, è stato ucciso con un colpo di pistola. Tra i due era scoppiata una lite dopo la richiesta dell’assessore a El Bossettaoui di non importunare le persone presenti. (Corriere TV)

Voghera, assessore leghista spara in piazza durante una lite e uccide un 39enne

Secondo fonti vicine alla procura, infatti, Adriatici è stato arrestato per omicidio doloso e l’iscrizione nel fascicolo aperto dall’autorità giudiziaria è per “eccesso colposo in legittima difesa”. Ovvero, la legittima difesa si configura se sparo per evitare che qualcuno spari a me, o non ci sono altro mezzi per metterlo in fuga ed evitare che rubi (Il Fatto Quotidiano)

(LaPresse) – L’accusa a carico di Massimo Adriatici, assessore alla Sicurezza del comune di Voghera, in provincia di Pavia, ai domiciliari per la morte di un 39enne di origine marocchina avvenuta ieri sera, è eccesso colposo di legittima difesa. (LaPresse)

«Il colpo di pistola mi è partito cadendo». Ha sparato il colpo di pistola che ha ucciso Youns El Boussetaoui, un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr