Vaccini, la Regione chiama chi ha prenotato la prima dose per anticipare. Caos richiami "misti"

GenovaToday SALUTE

Chi invece ha prenotato una prima dose con Astrazeneca o Johnson riceverà direttamente una prima dose di Pfizer o Moderna.

Dalle 8 di martedì mattina sono partite le chiamate ai liguri che hanno già fissato un appuntamento per proporre di anticipare.

Diverse però, le rinunce anche tra gli over 60 dopo le ultime notizie relative alle complicazioni del vaccino di Oxford

A oggi l’Italia ha virato sulla cosiddetta “vaccinazione eterologa”, e cioè una vaccinazione “mista”: chi ha ricevuto la prima dose di Astrazeneca o di Johnson & Johnson, vaccini a vettore virale, riceverà una seconda dose di Pfizer o Moderna, vaccini Mrna. (GenovaToday)

Se ne è parlato anche su altri media

Sopra ai 60anni anche al seconda dose sarà Astrazeneca. Anche la Campania si allinea alle indicazioni del Ministero della Salute: a chi ha avuto la prima dose di Astrazeneca sotto i 60 anni sarà somministrato - come seconda dose - un vaccino Pfizer o Moderna. (StabiaChannel.it)

Il programma prevede inoltre i seguenti open day ai quali è già possibile aderire:. A partire dalle prossime ore i cittadini che hanno ricevuto in prima dose il vaccino AstraZeneca, e che sono ormai a scadenza della 12a settimana, riceveranno la convocazione presso i centri vaccinali. (NapoliToday)

Il nuovo ricovero interrompe la tregua di svariati giorni caratterizzata da assenza di ospedalizzazioni in Molise. AIFA AUTORIZZA MIX VACCINI. Intanto è notizia di oggi il parere positivo – anche se scontato – dell’Aifa al mix di vaccino per il completamento del ciclo di quanti hanno già fatto la prima dose di Astrazeneca (Primonumero)

Abbiamo già un paio di studi che dimostrano che una seconda dosa fatta con il vaccino Pfizer dopo una prima dose AstraZeneca produce un livello di risposta immunitaria molto buona. Dobbiamo fare in modo di utilizzare lo spazio estivo per offrire la prima dose a tutta la popolazione ancora vaccinabile e completare con la seconda dose quelli che hanno già ricevuto la prima”. (BariToday)

Il gruppo parlamentare - ha aggiunto Lupo - ha votato la mozione parlamentare presentata sul tema della Sanità bocciando la gestione della pandemia dell'assessore Razza e del presidente Musumeci. Lo ha detto l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, replicando alla mozione delle opposizioni, poi respinta, che hanno contestato al governo la gestione dell'emergenza Covid e della campagna di vaccinazione. (Giornale di Sicilia)

L'Ema ha ribadito che il vaccino AstraZeneca è approvato per tutte le fasce di età, mentre in Italia è stato vietato sotto i 60 anni. AstraZeneca e Johnson & Johnson sono vaccini analoghi, cioè utilizzano la stessa piattaforma: sono vaccini a base adenovirale, uno di scimpanzé per il primo e uno umano per il secondo. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr