Federmetano contro lo stop alla vendita dei motori endotermici dal 2035

QN Motori ECONOMIA

Per Federmetano è intervenuto il Vicepresidente Giuseppe Fedele, che, unendosi al coro di appelli alla neutralità tecnologica, ha ribadito che:. “condividiamo pienamente la necessità di abbattere le emissioni climalteranti.

È proprio per questo che chiediamo con forza che tra le vie percorribili per ottenere questo risultato siano considerati – insieme all’elettrico – anche i combustibili rinnovabili. (QN Motori)

Ne parlano anche altri giornali

Questo è il passaggio intermedio prima dell’avvio del cosiddetto trilogo, cioè la trattativa formale con Parlamento UE e Commissione. Alla conclusione di tutto l’iter si arriverà alla stesura del testo finale, con adozione da parte dei singoli Stati. (FormulaPassion.it)

"E' un approccio aperto, non abbiamo nessuna linea rossa" Per l'Italia "la neutralità tecnologica è una questione chiave, non crediamo a un'unica soluzione per i trasporti". (Giornale di Sicilia)

Però può anche darsi che per quella data questo tipo di veicoli arrivino ad essere costosi come quelli tradizionali. L’Europa pone un duro stop alle tradizionali auto diesel, benzina e GPL perché tutti i cittadini europei dovranno orientarsi verso le auto elettriche. (iLoveTrading)

Obiettivi fissati a luglio 2021, prima della guerra in Ucraina, e che non rispondono alle richieste dell’esecutivo comunitario di alzare l’ambizione al 45%” Oggi arriverà un indizio importante in questo senso, visto che il Consiglio dell’UE proprio oggi andrà a caccia di un’intesa sulla svolta green che divide imprese e governi: i ministri dell’Ambiente si ritroveranno a Lussemburgo con l’obiettivo comune di tracciare il futuro dei trasporti su strada. (FormulaPassion.it)

Secondo le prime informazioni, l’Italia punterebbe a raggiungere uno slittamento dello stop alla vendita di auto benzina e diesel, senza quindi cancellare il provvedimento. Lo stop alla vendita di auto benzina e diesel resta, quindi, un tema molto attuale in UE. (Tom's Hardware Italia)

Anche la Germania, dopo l’Italia prende posizione sullo stop alla vendita di auto nuove con motore benzina o diesel in Europa a partire dal 2035. Il piano europeo per il bando delle auto termiche entro il 2035 e più in generale le strategie di elettrificazione. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr