Donnarumma, che accoglienza allo Stadium! Lui ricambia così

Tuttosport SPORT

Donnarumma, gli applausi nello stadio della Juve durante Italia-Belgio. All'Allianz Stadium Donnarumma è stato accolto da vero campione d'Europa in carica tra cori e ovazioni a lui dedicate.

Stando alle statistiche, per trovare un capitano dell'Italia più giovane di Donnarumma bisogna tornare al 18 aprile del 1965, quando Gianni Rivera indossò la fascia contro la Polonia a 21 anni e 8 mesi

L'accoglienza al miele di Torino addolcisce almeno in parte la delusione di Milano, dove era stato anche affisso uno striscione polemico nei suoi confronti. (Tuttosport)

La notizia riportata su altre testate

Nemmeno Mancini se n’era accorto: badava ai cambi, s’è girato e ha visto tutti gli errori commessi dalla squadra. Dalle marcature preventive che a centrocampo sono saltate, al punto da lasciare un'autostrada alla ripartenza degli avversari, fino all'uscita da dilettante che vede protagonista Donnarumma. (Sport Fanpage)

Sui social pioggia di critiche verso l’ex milanista. Donnarumma si è fatto sorprendere dal centrocampista belga ed è uscito in netto ritardo, nonché ha subito gol sotto le gambe. (CalcioToday.it)

Sarà da capire se gli applausi dell’Allianz Stadium fossero solo di incoraggiamento o se si trattava di un flirt vero e proprio Donnarumma, solo applausi di incoraggiamento o flirt incondizionato? (Calcio In Pillole)

“Certe cose da un candidato al pallone d’oro non si possono vedere”, scrive qualcun altro Donnarumma, i social lo punzecchiano per il gol subito. Ma, come detto, di Gigio si parla a tutto tondo. (SerieANews)

Una vittoria che comunque dà morale, e servirà agli Azzurri soprattutto per l’affare ranking, oltre che sotto motivazioni squisitamente psicologiche. (JuveLive)

All'inizio della ripresa, la curva alle sue spalle ha intonato il coro 'Gigio, Gigio, Gigio', e il portiere classe 1999 ha ricambiato applaudendo a sua volta il pubblico. Prima, durante e dopo la sfida di Nations League tra l'Italia e il Belgio l'ex portiere del Milan è stato tra i più osannati e acclamati da parte dei tifosi di Torino. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr