Rho, arrestato per omicidio volontario l’ex compagno della 25enne Tunde Blessing

Rho, arrestato per omicidio volontario l’ex compagno della 25enne Tunde Blessing
Più informazioni:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Il corpo della ragazza, 25enne di origini nigeriane, era stato trovato il 12 maggio nella periferia di Rho, nell’hinterland milanese.

In merito alla sua gelosia, poi, ha detto “Se Tunde aveva bisogno dì qualcosa doveva chiedere solo a me”.

Tunde Blessing venne uccisa lo scorso 3 maggio e il suo cadavere lasciato non lontano dalla strada dove si prostituiva.

Stando alle informazioni rilasciate dalle forze dell’ordine, l’uomo aveva raggiunto Tunde Blessing nella zona dove si prostituiva, strangolandola con un elastico. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

L’uomo, che non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale con la vittima, durata tre mesi e interrotta il mese precedente, aveva raggiunto la donna, per poi aggredirla e abbandonarla ai margini di una radura dopo averle rubato denaro e cellulari. (Adnkronos)

In un primo momento si era ipotizzato che fosse stata strangolata con la treccia della parrucca che usava a lavoro, in realtà l'autopsia ha rivelato che è stata soffocata con un elastico L'uomo è l'ex fidanzato della vittima che, a metà aprile, lo aveva lasciato al termine di una relazione durata poco più di un anno. (Sky Tg24 )

Non conosco la zona che mi avete mostrato", risponde agli inquirenti quando gli mostrano alcune foto prese dall’App Google street view. Mi aveva mandato via di casa il 16 aprile perché suo padre non voleva che sposasse un ghanese". (IL GIORNO)

Blessing Tunde, morta a Rho: è femminicidio, arrestato l'ex

Milano - E' stato l'ex fidanzato, il trentaquattrenne ghanese G. Solo poche ore prima, alle 13, la venticinquenne aveva fatto una videochiamata a un'amica per mostrarle una borsa appena acquistata a Rho (IL GIORNO)

La denuncia di scomparsa risaliva al 7 maggio quando una sua amica si era presentata alla questura di Novara raccontando di non avere notizie della Blessing dal primo pomeriggio del 3 maggio. L'autopsia ha rivelato che è stata soffocata con un elastico (L'Unione Sarda.it)

I due avevano avuto una relazione durata tre mesi, interrotta da qualche settimana. Svolta nelle indagini sull’omicidio di Blessing Tunde, la ragazza nigeriana 25enne trovata cadavere il 12 maggio in un prato a Mazzo di Rho, nell’hinterland milanese. (Corriere Milano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr