Covid in Sardegna, Gimbe: nel Nuorese il maggior numero di casi, terapie intensive al livello di guardia

Covid in Sardegna, Gimbe: nel Nuorese il maggior numero di casi, terapie intensive al livello di guardia
La Nuova Sardegna INTERNO

Seguono la provincia di Sassari con 536, la città metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336.

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (13,5%) mentre sono sopra soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva (13,7%) occupati da pazienti Covid-19

Le situazioni di maggiore criticità riguardante l'incidenza per 100mila abitanti si trovano nel Nuorese con 1.081 casi e nell'Oristanese con 729. (La Nuova Sardegna)

Ne parlano anche altre testate

Restano sotto la soglia di saturazione i posti letto in area medica – occupati al 13,5% – mentre con una occupazione di pazienti covid del 13,7% hanno superato la soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva. (LinkOristano)

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (13,5%) mentre sono sopra soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva (13,7%) occupati da pazienti covid Cresce anche la percentuale dei posti letto occupati da pazienti Covid e in terapia intensiva. (Gallura Oggi)

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (13,5%) mentre sono sopra la soglia i posti letto in terapia intensiva (13,7%). Complessivamente, su scala regionale, secondo il consueto rapporto del giovedì della Fondazione Gimbe, i casi di Covid settimanali in Sardegna sono aumentati del 47,7%. (Casteddu Online)

Coronavirus: +47,7% dei contagi in Sardegna nell’ultima settimana. L’Oristanese tra le province peggiori

Quanto all’incidenza settimanale dei contagi, la situazione peggiore è in provincia di Nuoro, con 1.081 casi. Seguono l’Oristanese con 720, poi il Nord Sardegna con 536, la Città Metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336. (L'Unione Sarda.it)

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (13,5%) mentre sono sopra soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva (13,7%) occupati da pazienti Covid-19 Le situazioni di maggiore criticità riguardante l’incidenza per 100mila abitanti si trovano nel Nuorese con 1.081 casi e nell’Oristanese con 729. (Cronache Nuoresi)

Le situazioni di maggiore criticità riguardante l'incidenza per 100mila abitanti si trovano nel Nuorese con 1.081 casi e nell'Oristanese con 729. Lo evidenzia la Fondazione Gimbe registrando, per la settimana da 5 all'11 gennaio, una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (1056) rispetto alla settimana precedente. (Ansa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr