Omicidio Ravenna, Cagnoni resta in carcere. "C'è la sua firma sul sangue di lei"

Omicidio Ravenna, Cagnoni resta in carcere. "C'è la sua firma sul sangue di lei". Il legale del dermatologo ribatte: i graffi se li è procurati da solo. Il medico aveva ceduto beni per oltre un milione. di ANDREA COLOMBARI. Ultimo aggiornamento: 16 ... Fonte: Quotidiano.net Quotidiano.net
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....