AstraZeneca, ricavi +31%: 894 milioni sono legati al vaccino Covid

Tuttosport ECONOMIA

I ricavi legati ai vaccini anti Covid ammontano a 894 milioni .

In Oncologia abbiamo recentemente presentato in plenaria lo studio di Fase III OlympiA di Lynparza sessione del 2021 American Society of Clinical Oncology Annual Meeting, e abbiamo anche condiviso il risultati finali dello studio testa a testa di Calquence con ibrutinib

(Alexion) che supporta la transizione dell'azienda al lungo termine nella crescita sostenibile. (Tuttosport)

Se ne è parlato anche su altri media

File impressionanti da questa mattina, con tempi di attesa di diverse ore per l’iniezione. L’effetto “Green Pass” si fa sentire sull’hub vaccinale in Fiera a Foggia. (l'Immediato)

A cura di Valeria Aiello. Questo stesso tasso è pari a 8,1 casi per milione di vaccinati dopo la prima somministrazione. (Scienze Fanpage)

Vaccino AstraZeneca, con la seconda dose non sono stati registrati più casi di trombosi rare. "Sono stati inclusi anche tutti gli eventi con sindrome trombotica trombocitopenica (Tts) che si sono verificati entro 14 giorni dalla somministrazione della prima o dalla seconda dose del vaccino AstraZeneca fino al 30 aprile", spiegano gli autori. (Yahoo Notizie)

Uno studio, finanziato e condotto dall'azienda anglo-svedese e pubblicato sulla prestigiosa rivista medica The Lancet, ha osservato che i rischi di eventi trombotici rari non sono aumentati con la seconda dose del vaccino Vaxzevria. (Ticinonline)

Per l’azienda questi dati supportano sia la sicurezza sia l’utilità per il controllo della pandemia del protocollo di somministrazione a due dosi del vaccino Vaxzevria, specialmente se dopo la prima dose non si sono verificati problemi. (Wired.it)

Tuttavia, anche se diminuisce il livello degli anticorpi, le cellule B e T potrebbero proteggere molto bene dalla malattia grave» Mercoledì 28 Luglio 2021, 20:49 - Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 09:56. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr