Si impicca perché pensa di avere il coronavirus: tragedia in India

Notizie.it Notizie.it (Salute)

Si era recato dai medici perché convinto di essere infetto e per paura di contagiare anche la sua famiglia.

La psicosi coronavirus continua a mietere vittime: in India, un uomo si è impiccato perché convinto di essere stato contagiato dal virus che da Wuhan si sta diffondendo in tutto il mondo.

La notizia riportata su altri media

Un nuovo virus, "ora battezzato giustamente Sars-CoV-2, circola in un Paese vasto e densamente popolato come la Cina. A spiegarlo è l'epidemiologo Pierluigi Lopalco, professore ordinario di Igiene dell'Università di Pisa, su 'Medical Facts', riguardo al nuovo coronavirus. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.