Spagna, buone notizie dall'ultima tornata di tamponi: nessun altro positivo al coronavirus

Spagna, buone notizie dall'ultima tornata di tamponi: nessun altro positivo al coronavirus
TUTTO mercato WEB INTERNO

La UEFA effettuerà altri test a tutte le nazionali domenica prossima ma chiaramente, come avvenuto nei campionati, gli staff medici delle varie selezioni ne effettueranno altri privati nel frattempo

C'era grande attesa per l'esito, in virtù delle positività di Sergio Busquets e Diego Llorente dei giorni scorsi.

Stamattina la UEFA ha effettuato una tornata di tamponi, risultati tutti negativi.

Spagna, buone notizie dall'ultima tornata di tamponi: nessun altro positivo al coronavirus. (TUTTO mercato WEB)

Su altre testate

Si tratta degli stessi 11 che hanno giocato nell’amichevole con la Lituania e saranno pronti a rientrare tra i convocati veri e propri in caso di necessità. C’è anche Brahim Diaz tra i nomi. Dopo le positività riscontrate nel gruppo squadra della Spagna di Sergio Busquets e Marcos Llorente il Ct Luis Enrique ha poco fa scelto di aggiungere 11 giocatori tra coloro che si alleneranno per l’Europeo. (Milan News 24)

"Lo aspettiamo, sarà sicuramente in lista - ha detto - Sta bene, è asintomatico. Se il risultato negativo sarà confermato, il difensore del Leeds si unirà agli allenamenti della Nazionale nel pomeriggio di venerdì (Sport Mediaset)

Si tratta degli stessi 11 che hanno giocato nell’amichevole con la Lituania e saranno pronti a rientrare tra i convocati veri e propri in caso di necessità. Come si legge nel regolamento Luis Enrique potrà modificare la lista dei 26 soltanto entro la prima partita ufficiale in programma con la Svezia il 14 giugno e in caso di conferma da parte della UEFA (Calcio News 24)

Il focolaio spagnolo, i no dell’Inghilterra e il caso Austria: i vaccini dividono le nazionali di Euro 2020

Più vedo gare come quella col Portogallo e più lo penso" (TUTTO mercato WEB)

Kulusevski e Svanberg, entrambi i giocatori positivi al Covid hanno manifestato sintomi lievi e sono stati messi in isolamento Secondo il regolamento, Luis Enrique ha tempo fino alla prima partita della Spagna per apportare modifiche al suo gruppo di 26 giocatori in caso di indisponibilità debitamente confermata dalla UEFA. (la Repubblica)

Il caso austriaco e quello inglese. Tra i casi di vaccini nelle nazionali di Euro 2020 emerge anche la situazione dell’Austria. Questa nazionale infatti, ha vaccinato solo i giocatori che si erano sottoposti all’inoculazione prima del ritiro pre-Europeo (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr