La parola alle trimestrali per capire come stanno le big di Wall Street e UE. Previsioni sugli utili non fanno ben sperare per Piazza Affari

La parola alle trimestrali per capire come stanno le big di Wall Street e UE. Previsioni sugli utili non fanno ben sperare per Piazza Affari
Finanzaonline.com ECONOMIA

Tra i Paesi, le previsioni vedono in testa il Regno Unito, mentre l’Italia potrebbe risultare in coda, con una crescita degli utili limitata al 7%.

Negli Stati Uniti, si prevede che i ricavi e gli utili dell’S&P 500 aumentino rispettivamente del 14% e del 29% anno su anno, risultando tuttavia in calo rispetto al secondo trimestre 2021.

Una tornata di trimestrali che potrebbe rivelarsi più importante del solito per risollevare il sentiment del mercato dopo le incertezze dell’ultimo mese e mezzo. (Finanzaonline.com)

Su altri media

A Milano il Ftse Mib registra un progresso dello 0,73%, mentre lo spread si attesta in area 101 punti. Infine va su il petrolio: il wti di novembre si attesta a 82 dollari al barile, in rialzo dello 0,85% (Borsa Italiana)

Quest'ultimo ha dissipato, almeno temporaneamente, i timori che la Federal Reserve debba accelerare l'inasprimento della sua politica monetaria.Anche la ratifica da parte del presidente degli Stati Uniti Joe Biden della legge sull'innalzamento del tetto del debito statunitense contribuisce a migliorare il sentimento generale nei mercati. (Finanza.com)

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero avviare quest'ultima seduta della settimana in moderato rialzo, sulla scia di Wall Street e dei listini asiatici che hanno festeggiato un buon avvio della stagione delle trimestrali societarie. (Finanzaonline.com)

In Borsa rispunta il Toro da Wall Street all'Europa

Sale il prezzo del petrolio. Le Borse europee aprono la giornata in rialzo, proseguendo sulla strada delle ultime sedute. A Milano il Ftse Mib segna +0,61%, il Dax di Francoforte +0,15%, il Cac 40 di Parigi +0,48% e il Ftse 100 di Londra +0,46%. (Yahoo Finanza)

Anche la ratifica da parte del presidente degli Stati Uniti Joe Biden della legge sull'innalzamento del tetto del debito statunitense contribuisce a migliorare il sentimento generale nei mercati.La seduta odierna sarà animata dai dati in arrivo dal fronte macro, come le vendite al dettaglio negli Stati Uniti e l'indice di fiducia dei consumatori americani dell'Università del Michigan. (Finanza.com)

IL RIALZO INVESTE ANCHE L’EUROPA. Wall Street ha messo a segno la miglior seduta dell’anno, per poi contagiare i listini asiatici. (FIRSTonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr