Cereali: prezzi in salita nel 2021, ma qualità migliore di sempre

Cereali: prezzi in salita nel 2021, ma qualità migliore di sempre
Livesicilia.it ECONOMIA

Unica eccezione è l’Emilia Romagna che segna +20% con una produzione di 75-90 quintali per ettaro.

I cereali raccolti presentano ovunque pochissime impurità e proteine più alte della media.

Soci e conferitori delle strutture Cai, grazie ad accordi di filiera e contratti di coltivazione stipulati con alcuni tra gli attori principali del mercato, sono riusciti a strappare una remunerazione aggiuntiva con punte di 20 euro a tonnellata

Prezzi in aumento anche a doppia cifra per i cereali di quest’anno che saranno di una qualità straordinaria. (Livesicilia.it)

Ne parlano anche altre fonti

Le rese per ettaro, invece, sono in calo rispetto allo scorso anno in Puglia (-30%), nelle Marche, in Abruzzo e in Molise (-20%), in Toscana (da -30% a -50%), nel Lazio (-50%). (askanews) - Volano i prezzi di grano tenero (+15% rispetto al 2020), orzo (+25%) e grano duro (+3%) in un'annata caratterizzata da produzione inferiore allo scorso anno (-10%) e straordinaria qualità. (Yahoo Finanza)

La campagna cerealicola 2021/2022 va avanti con segnali positivi sul fronte dei prezzi, in rialzo rispetto all'avvio della scorsa campagna, sia per il grano tenero (+18%) che per l'orzo (+25%). E' quanto rilevano le elaborazioni di Borsa Merci Telematica Italiana (Bmti) sui prezzi all'ingrosso delle Camere di Commercio e delle Borse Merci nazionali. (La Stampa)

Prezzi in aumento anche a doppia cifra per i cereali di quest'anno che saranno di una qualità straordinaria la migliore dell'ultimo decennio, con una produzione in calo del 10% rispetto al 2020. I cereali raccolti presentano ovunque pochissime impurità e proteine più alte della media. (Giornale di Sicilia)

Grano, Consorzi agrari: volano prezzi grano tenero e duro - askanews

Le rese per ettaro, invece, sono in calo rispetto allo scorso anno in Puglia (-30%), nelle Marche, in Abruzzo e in Molise (-20%), in Toscana (da -30% a -50%), nel Lazio (-50%). (Teatro Naturale)

Le rese per ettaro, invece, sono in calo rispetto allo scorso anno in Puglia (-30%), nelle Marche, in Abruzzo e in Molise (-20%), in Toscana (da -30% a -50%) e nel Lazio (-50%). Il bilancio della stagione, mentre la trebbiatura si sta concludendo in Puglia ed Emilia Romagna, è dunque positivo per qualità e prezzi, un po' meno per le quantità. (La Repubblica)

Giovedì 15 luglio 2021 - 11:26. Grano, Consorzi agrari: volano prezzi grano tenero e duro. Rispettivamente +15% e +3%, produzione inferiore a 2020 ma qualità. CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . . . Roma, 15 lug. (Agenzia askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr