Maradona, le accuse dell'ex amante: «Mi violentò e mi faceva drogare. Mi ha costretta anche a rifarmi il seno»

Maradona, le accuse dell'ex amante: «Mi violentò e mi faceva drogare. Mi ha costretta anche a rifarmi il seno»
Leggo.it SPORT

Nel corso di una conferenza stampa a Buenos Aires, la 37enne cubana, ha ribadito le accuse contro Diego Armando Maradona: violenza sessuale e droga.

A pochi giorni dall'anniversario della sua morte, il Pibe de Oro è ancora osannato come l'idolo indiscusso del calcio, considerato ineguagliabile.

«È duro essere in Argentina, nel suo paese, vedere che sta dappertutto e allo stesso tempo avvertire dentro se stessi che di lui si ha un bruttissimo ricordo come persona». (Leggo.it)

Su altre fonti

Dopo aver sottolineato che «mi offriva costantemente cocaina», la donna ha accusato l'ex fuoriclasse di averla costretta a fare sesso contro la sua volontà «Lui mi conquistò con delle frasi e con i fiori - ha detto ancora -, poi dopo qualche mese cominciò a cambiare tutto e io lo amavo e allo stesso tempo lo odiavo. (Corriere Adriatico)

Leggi l'articolo. 00:01:29 (La Stampa)

Il 25 novembre sarà il primo anniversario della scomparsa di Diego Armando Maradona, il calciatore che più di tutti ha incarnato la vera essenza del calcio. Diego Armando Maradona, dure accuse contro El Pibe de Oro: è successo nel 2001. (Inews24)

Maradona, donna cubana denuncia: «Mi ha violentato a 16 anni e mi ha iniziato alla cocaina»

Una cubana di 37 anni accusa il defunto Diego Maradona e il suo «entourage» di violenze, abuso sessuale e sequestro di persona. La donna, che allora era minorenne, afferma di avere avuto dei rapporti con l’ex stella del calcio mondiale una ventina di anni fa. (Corriere del Ticino)

Così è (se vi pare)… L’epoca delle mille verità. Un overloading informativo che, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, è un male molto più insidioso del Covid 19: l’infodemia. (Sardegna Reporter)

«In quel periodo ho finito di essere una ragazzina, e ho dovuto bruciare le tappe della vita — ha detto Alvarez —. «Lui mi conquistò con delle frasi e con i fiori — ha detto ancora —, poi dopo qualche mese cominciò a cambiare tutto e io lo amavo e allo stesso tempo lo odiavo. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr