Il surfista Oscar Serra muore travolto da un’onda: “È andato via con il sorriso”

Il surfista Oscar Serra muore travolto da un’onda: “È andato via con il sorriso”
Sport Fanpage SPORT

A cura di Marco Beltrami. Non c'è stato niente da fare per Oscar Serra.

Una volta entrato in acqua, qualcosa è andato storto e Serra è caduto da un'altezza di due metri, sbattendo violentemente sul fondo del mare

Il surfista spagnolo di 22 anni, Oscar Serra, ha perso la vita proprio durante un’uscita tra le onde di Playa Zicatela a Puerto Escondido in Messico.

Il surfista Oscar Serra muore travolto da un’onda: “È andato via con il sorriso” Tragedia nel mondo del surf, in Messico. (Sport Fanpage)

La notizia riportata su altri media

Drammatico il comunicato della Federazione iberica di surf: "Una giornata di grandi onde a Zicatela ci ha dato un duro colpo. 18 Luglio 2021. Il giovane surfista iberico ha perso la vita travolto da un'onda gigante. (Sportal)

La tragedia in mare di Oscar Serra. Nulla si è potuto fare per lui, per Oscar Serra che inseguiva l’onda perfetta. (Virgilio Sport)

«Una giornata di grandi onde a Zicatela ci ha dato un duro colpo - si legge - Le nostre sincere condoglianze alla famiglia e agli amici per la perdita di Oscar Serra. Tragedia in Messico a Puerto Escondido, sulla spiaggia di Zicatela, dove il giovane surfista spagnolo, Oscar Serra, ha perso la vita dopo essere stato travolto da un'onda gigante. (ilmessaggero.it)

Surf, tragedia in Messico: muore lo spagnolo Oscar Serra. Lo ha travolto un'onda gigante

Le condizioni del mare a Puerto Escondido, infatti, non presentavano le condizioni adatte per il surf, anche se Oscar Serra ha voluto immergersi lo stesso Grave lutto nel mondo del surf, dopo la morte improvvisa di Oscar Serra, ucciso dalla collisione con il fondo marino di Puerto Escondido, nelle vicinanze della spiaggia di Zicatela. (Periodico Italiano)

Ma entrando con la tavola tra quelle onde è stato catapultato sul fondo del mare da un’altezza di due metri. Oscar Serra quelle onde voleva cavalcarle. (Il Fatto Quotidiano)

La vita sa essere ingiusta". Ci siamo incontrati stamattina per entrare insieme in acqua - ha scritto sui propri profili social postando una foto dell'amico -. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr