Regione Puglia, ora è ufficiale: terza dose dopo 5 mesi. Emiliano: "Cresce adesione dei cittadini, sono felice"

Regione Puglia, ora è ufficiale: terza dose dopo 5 mesi. Emiliano: Cresce adesione dei cittadini, sono felice
l'Immediato INTERNO

“I pugliesi stanno rispondendo bene alla campagna vaccinale – dichiara il presidente Emiliano – crescono le prenotazioni, quasi triplicate negli ultimi due giorni, e l’adesione dei cittadini per la terza dose.

Sono felice di riscontrare che molti cittadini ancora non vaccinati si stanno recando negli hub.

Ad oggi, in provincia di Foggia, sono state somministrate in tutto circa 925.000 dosi di vaccino di cui circa 27.000 terze dosi

Con le nuove disposizioni è stata aggiornata anche la platea dei cittadini che possono accedere alla terza dose dopo 5 mesi: sino al 31 dicembre la platea sale a 1,7 milioni di pugliesi over 40. (l'Immediato)

Ne parlano anche altre fonti

Per questo occorre che il Governo nazionale disponga, così come prevede l'articolo 16 della Costituzione, il divieto di circolazione di tutti i non vaccinati. Ne restano da vaccinare 271.695.Nella classifica nazionale della vaccinazione per dose addizionale la Puglia è in generale al diciottesimo posto con lo 0,55 per cento (AndriaViva)

Sono intervenuti, il presidente e assessore alla Sanità della Regione Puglia Michele Emiliano, l’assessore regionale alla Istruzione Sebastiano Leo e il direttore generale della ASL di Bari, Antonio Sanguedolce e la dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bari Prof. (AcquavivaLive.it)

L’adesione alla campagna di vaccinazione, anche nei numeri, è stata sinora molto forte, superando la percentuale di copertura del 95%. Nella sola mattinata di ieir sono state erogate circa 2.500 terze dosi, a fronte di oltre 69mila richiami somministrati sinora nell’Area Metropolitana di Bari. (AcquavivaLive.it)

Emiliano: «Ora vaccini anche agli under40». Terza dose per le scuole: eccola lista degli istituti coinvolti

Sono partite in tutta la Puglia le attività per la somministrazione della terza dose di vaccino anticovid, aperte da oggi anche agli over 40 che abbiano effettuato la seconda dose da almeno sei mesi. Il dipartimento di prevenzione della Asl sta organizzando la vaccinazione del personale scolastico secondo il calendario che sarà programmato con gli stessi istituti del territorio (BarlettaViva)

Anche in questo caso, sarà riproposta l’organizzazione attuata per la somministrazione di prima e seconda dose. “I pugliesi stanno rispondendo bene alla campagna vaccinale – dichiara il presidente Emiliano – crescono le prenotazioni, quasi triplicate negli ultimi due giorni, e l’adesione dei cittadini per la terza dose. (StatoQuotidiano.it)

La scuola di Puglia è pronta per la terza dose» Asl Taranto ha avviato il percorso organizzativo per vaccinare il personale scolastico sulla scorta della precedente fase di vaccinazione, in particolare utilizzando il drive «Porte dello Jonio». (Quotidiano di Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr