Denise Pipitone, il conduttore russo si scusa: “Non volevamo ferire nessuno”

Il Fatto Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, la notizia è stata ufficializzata con la messa in onda della trasmissione nусть говорят (Lasciateli parlare) in onda su Primo Canale.

Stavamo aspettando i risultati dei test del DNA e il ritorno di Olesja a Mosca per poter continuare le ricerche.

Dopo la prima trasmissione abbiamo ricevuto molte chiamate dai nostri telespettatori, anche da regioni remote del nostro paese. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Era necessario conoscere il gruppo sanguigno prima possibile per approfondire", ha aggiunto il legale in una nota stampa. Il gruppo sanguigno della ragazza russa non coincide con quello della bambina scomparsa a Mazzara del Vallo nel 2004. (Corriere dello Sport.it)

Denise Pipitone e Olesya Rostova: la nascita del caso mediatico. La ragazza su cui si è concentrata l’attenzione dei media e delle famiglie coinvolte, Olesya Rostova, ha fatto l’annuncio di ricerca della sua madre biologica attraverso un programma tv russo. (Thesocialpost.it)

Da diversi giorni non si parla oramai d’altro che del caso della piccola Denise Pipitone. L’Italia intera si è mostrata indignata in seguito all’intera vicenda, consumatasi ai danni della piccola Denise e di tutta la sua famiglia. (ViaggiNews.com)

La donna ed i suoi cari vogliono conoscere la verità su Denise Pipitone. Leggi anche –> Federica Sciarelli sul caso Pipitone: “Vado cauta ma spero in un lieto fine”. Denise Pipitone, la spiegazione della tv russa: “Olesya e l’avvocato hanno deciso”. (ultimaparola.com)

(Foto: Kikapress/Shutterstock – Music: “Summer” from Bensound.com). -- Chi l'ha visto, Federica Sciarelli punta da frecciatine velenose sul caso Denise Pipitone: 'show imbarazzante su fuffa' LA SCOMPARSA Denise Pipitone, tv russa posticipa la puntata: ecco quando. (Il Messaggero)

Così ha spiegato il presentatore della trasmissione russa Lasciali parlare che avrebbe seguito in questi giorni la storia di Denise Pipitone. L'uomo ha spiegato che l'intenzione del programma non era affatto quella di giocare con i sentimenti di famiglie disperate, ma ogni cosa è stata dettata e voluta da Olesya. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr