Malore choc a Portonovo, donna sviene in acqua sotto gli occhi dei bagnanti

Malore choc a Portonovo, donna sviene in acqua sotto gli occhi dei bagnanti
corriereadriatico.it INTERNO

alore choc questa mattina a Portonovo per Rosanna Vaudetti: la popolarissima annunciatrice e conduttrice televisiva è svenuta a causa del gran caldo in acqua sotto gli occhi dei bagnanti.

APPROFONDIMENTI L'INFORTUNIO Scivola sul sentiero per il mare, ancora un incidente a Mezzavalle:.

INCIDENTE IN MARE In barca a vela contro gli scogli, choc al Trave

La donna che nel frattempo si è ripresa, è stata accompagnata al pronto soccorso di Torrette in codice giallo per accertamenti. (corriereadriatico.it)

La notizia riportata su altri giornali

Il commento di Rosanna Vaudetti. Le attuali condizioni di salute della conduttrice non destano particolari preoccupazioni. Paura per Rosanna Vaudetti, l’ex signorina Buonasera ha accusato un malore ieri, mentre si trovava a Portonuovo, come riporta Il Messaggero. (Today.it)

E’ stata tirata fuori dall’acqua e fortunatamente non aveva né battuto la testa né bevuto acqua di mare Una signora di 84 anni è stata tirata fuori dall’acqua dove aveva perso i sensi probabilmente per un malore, proprio di fronte allo stabilimento balneare Giacchetti. (il Resto del Carlino)

La donna che nel frattempo si è ripresa, è stata accompagnata al pronto soccorso di Torrette in codice giallo per accertamenti. APPROFONDIMENTI L'INFORTUNIO Scivola sul sentiero per il mare, ancora un incidente a Mezzavalle:. (corriereadriatico.it)

Quattro auto in fiamme a Catanzaro, attimi di panico tra gli abitanti, non si esclude ipotesi dolosa

Oggi verranno eseguiti ulteriori controlli e se i medici lo riterranno opportuno, potrebbero dimettere la Vaudetti tra domani e lunedì. Dopo un paio di bracciate, nel tratto davanti allo stabilimento Giacchetti, si è sentita male, per alcuni attimi ha perso i sensi e ha rischiato di annegare. (corriereadriatico.it)

Poi è stata portata in ambulanza e con il mezzo sanitario è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette per tutti gli accertamenti del caso. Dallo stabilimento le hanno fatto coraggio con un "ci vediamo domani signora Vaudetti" e lei ha fatto un cenno positivo con la testa (il Resto del Carlino)

Momenti di panico tra gli abitanti della zona e disagi dovuti al fumo denso originatosi dalla combustione. Da verifiche effettuate al termine delle operazioni di spegnimento non si esclude l’ipotesi dolosa (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr