Inter, Sacchi: "Real con molti limiti, ma occhio a Benzema"

Inter, Sacchi: Real con molti limiti, ma occhio a Benzema
Fantacalcio ® SPORT

Nel caso in cui si sperasse solo nel contropiede e in una difesa a oltranza, diminuirebbero anche l’autostima"

Con Ancelotti saranno migliorati ma rimane sempre il loro limite pur con il gran lavoro di Casemiro".

Sacchi sul Real Madrid. "I blancos hanno affinato negli anni sicurezze tecniche e di possesso.

Individualmente hanno campioni come Benzema e giovani interessanti come Vinicius, anche loro sono molto più bravi ad attaccare che a difendere. (Fantacalcio ®)

Su altre testate

Noi dobbiamo fare il nostro gioco e dobbiamo attaccarli perché alle squadre come il Real non piace correre indietro. Il girone diventa alla nostra potata quando passi il turno, non prima. (Eurosport IT)

Handanovic ha partecipato alla conferenza stampa di vigilia di Inter-Real Madrid, assieme a Inzaghi (vedi articolo). Però questo è il passato: dobbiamo pensare a domani e a questa Champions League (Inter-News)

Le immagini filtrate dall’ultimo allenamento mattutino alimentano le possibilità di vedere il centrale in campo contro i Blancos. Adriano Seu. Le immagini dell’ultimo allenamento mattutino alla Pinetina alimentano l’ottimismo intorno ad Alessandro Bastoni. (La Gazzetta dello Sport)

Inter, Barella: “2021 indimenticabile con Scudetto e Europeo. Con Brozovic rapporto vero”

Il tecnico nerazzurro parla alla vigilia del debutto Champions contro il Madrid: "Il passato non mi interessa, conta solo passare il turno". Sappiamo che i minuti finali sono sempre importanti e contro il Real dovremo stare attenti. (La Gazzetta dello Sport)

In campo ci capiamo, mi aiuta tanto e io cerco sempre di dargli una mano", ha concluso Mancavano 180 minuti al termine della Serie A 2017/18 e il Cagliari era terzultimo: la partita del Franchi era fondamentale in chiave salvezza e l’agitazione era a mille. (fcinter1908)

Una di queste è sicuramente la mano all'orecchio portata da Roberto Baggio dopo la doppietta negli ultimi 5 minuti al Real Madrid, con la maglia dell'Inter, nel 3-1 del 25 novembre 1998. LEGGI ANCHE Il 2-8 del Bayern che segna la fine del Barça. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr