Tratto in salvo un superstite dell'incidente nella miniera di carbone

Ticinonline ESTERI

Le operazioni di salvataggio sono state revocate ieri a causa della minaccia di un'esplosione di metano.

Minatori e soccorritori sarebbero deceduti a causa della mancanza di ossigeno e per le altre concentrazioni di gas tossici

Lo ha affermato il ministro ad interim delle Situazioni di emergenza Alexander Chupriyan, citato dall'agenzia stampa russa Ria Novosti.

L'uomo è stato portato in ospedale, ha aggiunto il governatore della regione di Kemerovo Sergey Tsivilev. (Ticinonline)

La notizia riportata su altre testate

Il bilancio iniziale dell’incidente era di 11 morti, con 35 persone rimaste intrappolate nel sottosuolo e successivamente dichiarate morte. Secondo quanto riferito dal tratte ministero della Difesa civile, le persone in salvo sono state 239. (il Fatto Nisseno)

Non ci sono sopravvissuti tra i dispersi della tragedia avvenuta nella miniera di carbone Listvyazhnaya, in Siberia nella mattinata del 25 novembre. La propagazione del fumo all’interno della miniera avrebbe portato inizialmente alla morte di 11 persone. (Ultim'ora News)

L’incidente è avvenuto in una miniera di carbone di Listvyazhnaya, in Siberia. Il governatore della Regione di Kemerovo, dove è avvenuto l’incidente, ha annunciato tre giorni di lutto in memoria delle cinquantadue vittime del drammatico incidente (News Mondo)

Cronaca dal Mondo. Il Presidente russo Vladimir Putin ha espresso il suo cordoglio per il grave incidente. Al momento dell’incidente a lavorare nella miniera c’erano circa 287 persone, alcuni risulterebbero ancora intrappolati. (Thesocialpost.it)

Come spiegato dall'amministratore della miniera all'agenzia Interfax, tutti i soccorritori, in campo per salvare i dispersi, sono stati "urgentemente evacuati, poiché la concentrazione di gas potrebbe provocare un'esplosione". (Quotidiano.net)

Come riferito dal governatore del Kemerovo Sergei Tsivilev, con loro non è stato possibile instaurare linee di comunicazione: i lavoratori morti sono dunque in totale 52. Si aggrava il bilancio dell'incidente in miniera in Siberia: tutti e 52 i lavoratori rimasti intrappolati sotto terra sono morti. (Notizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr