Frecce Tricolori, Ignazio La Russa: "Sciacalli che si approfittano della disgrazia"

Liberoquotidiano.it INTERNO

Tommaso Montesano 19 settembre 2023 Lo sciacallaggio contro le Frecce Tricolori continua e allora a difesa della Pattuglia acrobatica nazionale si leva la voce di Ignazio La Russa. «Non oso credere che ci possa essere qualcuno che tenta di approfittare di una disgrazia come questa, di un incidente come questo, per mettere in discussione una delle eccellenze italiane, a cui va tutta la mia stima e la mia profonda vicinanza in un simile momento di dolore», mette a verbale il presidente del Senato. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre testate

"In effetti, la svolta in guerra arrivò quando gli alleati consegnarono all'Ucraina i primi, temibili, jet da guerra", è il titolo della vignetta di Natangelo pubblicata sulla prima pagina de Il Fatto quotidiano di oggi 21 settembre. (Liberoquotidiano.it)

Per ora resta ricoverato nel reparto di rianimazione (diretto dalla dottoressa Simona Quaglia) solo per motivi precauzionali e di monitoraggio. (Corriere della Sera)

E' una testimonianza diretta dello schianto del Pony 4 pilotato dal Maggiore Oscar Del Do quella di Angelo, 49enne leinicese che sabato pomeriggio era alla guida della sua Lancia Y e stava percorrendo proprio la strada che costeggia la pista dell'aeroporto, dietro alla Ford Fiesta della famiglia Origliasso. (Prima il Canavese)

Nei giorni scorsi era circolata l’ipotesi di una possibile cancellazione dell'Air Show dopo la tragedia di 5 giorni fa in provincia di Torino, dove una bambina di 5 anni è morta a causa di un velivolo precipitato. (IVG.it)

Resta in condizioni generali stabili, seguito dalle psicologhe cliniche (LAPRESSE)

L’operazione, programmata, è consistita in un innesto di tessuto amniotico da parte dei chirurghi plastici. Il dodicenne, a quanto si apprende da fonti ospedaliere, resta in condizioni generali stabili ed è seguito dalle psicologhe cliniche. (CronacaQui.it)