;

Indagine per voto di scambio, Cordaro si difende. «Si parla di recidiva? È uno scambio di persona»

Indagine per voto di scambio, Cordaro si difende. «Si parla di recidiva? È uno scambio di persona»
MeridioNews - Edizione Sicilia MeridioNews - Edizione Sicilia
(Sezione: Interno) L'assessore al Territorio parla di un errore da parte dei magistrati che lo indagano per voto di scambio. Nell'avviso di chiusura indagini, infatti, si fa riferimento a precedenti condanne. «Ma il mio casellario giudiziario è pulito, quello citato dalla Procura è di un mio omonimo»
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti