Operazione contro la 'ndrangheta nel Torinese: arresti, sequestrati due bar, due società e una tabaccheria

Operazione contro la 'ndrangheta nel Torinese: arresti, sequestrati due bar, due società e una tabaccheria
TorinoToday INTERNO

Immobiliare e la società General Costruzione, entrambe di Torino.

In particolare, sono oggetto della misura cinque società che operano nel settore della ristorazione; nello specifico la torrefazione Caffè Millechicchi e il bar Vip’s” di Torino, una rivendita tabacchi di Volpiano, la società G.P.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Si stanno eseguendo numerose misure di custodia cautelare e perquisizioni, emesse dal tribunale di Torino su richiesta della Dda piemontese e coordinata dalla Direzione nazionale antimafia, in Italia ed in Germania, nei confronti di persone ritenute affiliate alla ‘ndrangheta, attive nel 'locale' (l'organizzazione di base) di Volpiano, considerati terminale economico della famiglia Agresta di Platì (Reggio Calabria), nonché nei confronti di esponenti della famiglia Giorgi, detti Boviciani, di San Luca (Reggio Calabria), ritenuti responsabili di narcotraffico internazionale ed attivi in Piemonte, Calabria, Sardegna e, in Germania, nel Land del Baden Württemberg, nelle località turistiche del Lago di Costanza. (TorinoToday)

Su altre testate

Alle prime ore di oggi 5 maggio 2021, è stata eseguita un’imponente operazione antimafia internazionale che vede impegnate Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Spagna e Romania, in un’azione comune contro la locale della ‘ndrangheta di Volpiano e le sue proiezioni in Europa. (La Sentinella del Canavese)

La magistratura, anche europea, lotta con tutte le forze, dovrebbe farlo anche la politica italiana avendo come priorità la Calabria” L’operazione, denominata ‘Platinum-Dia, rappresenta secondo gli inquirenti “un duro colpo” alla ‘ndrangheta. (ZMedia)

Un duro colpo alla criminalità organizzata, grazie alla collaborazione tra le forze dell’ordine di Italia, Spagna, Germania e Romania, che hanno smantellato una rete europea di Ndrangheta. “Il traffico internazionale che è stato smantellato con questa operazione è straordinario”, afferma il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho (Quotidiano online)

platinum dia «In Piemonte non c'è una zona libera dalla 'ndrangheta» Il procuratore nazionale antimafia

Così il Procuratore capo di Torino, Anna Maria Loreto nel corso della conferenza stampa sull’operazione. – “L’operazione ‘Platinum Dia‘ “dimostra che in Piemonte non c’è alcuna zona franca dall’ infiltrazione mafiosa“. (Radio Gold)

L'inconsueta "sveglia" è dovuta a una operazione di polizia giudiziaria denominata “Platinum-Dia” contro la ‘ndrangheta, coordinata dalla Procura distrettuale di Torino, che vede impegnati oltre 200 donne e uomini della Direzione Investigativa Antimafia. (BuongiornoAlghero.it)

«L’indagine – ha detto ancora – ha dimostrato che in Piemonte non c’è alcune zona franca dall’infiltrazione mafiosa. De Raho: «Smantellato traffico droga straordinario». (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr