Avversari Cosenza, c'è il primo verdetto: l'Entella retrocede in C

Avversari Cosenza, c'è il primo verdetto: l'Entella retrocede in C
Più informazioni:
Tifo Cosenza SPORT

Prima, e pesantissima, vittoria per Grosso grazie a Parzyszek, Capuano e Maiello su rigore, inutile il momentaneo pareggio nerazzurro di Marconi.

Di Jallow e Cappelletti i gol dei veneti intervallati dal momentaneo pareggio di Rodriguez.

Apre D’Urso complice il tocco di Hjulmand, quindi il momentaneo pareggio del capocannoniere Coda.

E martedì c’è proprio lo scontro diretto Pescara-Reggiana

La Salernitana sconfitta 3-1 all’Arechi nello scontro diretto con il Monza (dopo il botta e risposta Frattesi–Gondo decide la doppietta di Balotelli. (Tifo Cosenza)

Su altre testate

Ripartiamo – ha concluso Gozzi – dalla nostra identità, dal nostro senso di appartenenza e dall’attaccamento alla maglia lavorando senza tregua per fare bene nella prossima stagione“. A parlarne è stato il patron Antonio Gozzi in un’intervista rilasciata ai microfoni del sito ufficiale. (TifosiPalermo)

Tre punti fondamentali in chiave salvezza per i bianconeri, mentre i toscani devono rimandare la festa promozione. NON MOLLA IL COSENZA, VACILLA IL PORDENONE - Il primo verdetto stagionale è la retrocessione matematica della Virtus Entella, sconfitta in casa per 2-1 dal Vicenza; veneti quasi salvi. (TUTTO mercato WEB)

BRUSCAGIN 5/6. Partita senza infamia né lode, in linea con una stagione che l’ha visto raramente protagonista. Non mancano l’impegno e la corsa, ma il Vicenza avrebbe bisogno di fosforo e l’ex livornese dovrebbe averne da vendere. (VicenzaToday)

Virtus Entella dopo la caduta, Gozzi: "Torneremo in B, confermo tutto lo staff"

Il tentativo di testa di Bonini termina alto sulla traversa.14:50. 45'+2' FINE PRIMO TEMPO: VIRTUS ENTELLA - VICENZA 0-1. Volpe lascia Settembrini negli spogliatoi, in campo c'è Paolucci.15:05. 46' INIZIA IL SECONDO TEMPO DI VIRTUS ENTELLA - VICENZA. (Virgilio Sport)

Bisogna sempre credere al progetto comune e non mollare mai perchè se si sopravvive ai momenti peggiori tutto può ancora succedere. Tornare in Serie C, ma pensare già alla ripartenza. (GianlucaDiMarzio.com)

Anche per questo l’attaccamento della famiglia Gozzi non è in discussione e il nostro approccio non cambierà. E' la seconda caduta dopo quella, molto controversa, del 2018, peraltro subito cancellata dall'immediato ritorno in B. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr