Colori delle Regioni, Val d'Aosta in zona rossa, Sardegna arancione. Iss: «Rt risale a 0,85, cala incidenza»

Colori delle Regioni, Val d'Aosta in zona rossa, Sardegna arancione. Iss: «Rt risale a 0,85, cala incidenza»
Leggo.it INTERNO

Nessuna regione a rischio alto. Migliora la situazione generale del rischio pandemico in Italia, con nessuna Regione a rischio alto.

Sardegna ha numeri da zona gialla. Nell'ultima bozza del monitoraggio la Sardegna mostra numeri da zona gialla.

In un'Italia prevalentemente gialla, colore scattato lo scorso lunedì 26 aprile, sono pochissime le regioni destinate a cambiare colore.

Si registra dunque una diminuzione nel numero di persone ricoverate in terapia intensiva, che passa da 3.151 (20/04/2021) a 2.748 (27/04/2021)

Due Regioni cambiano colore, l'Rt risale ma l'incidenza scende: è ciò che emerge dal monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute sull'andamento dell'epidemia per il periodo 12-18 aprile. (Leggo.it)

Su altre testate

Ecco i dati odierni dell’emergenza sanitaria secondo l’Unità di Crisi Regionale. In totale sono stati eseguiti 1.190.323 tamponi, per un incremento complessivo di 4.047 test rispetto al dato precedente. (Calcio Casteddu)

L’attuale decreto, valido fino al 31 luglio, ha fissato (o meglio, confermato) il divieto della circolazione a partire dalle 22 e fino alle 5 del mattino. La decisione definitiva verrà presa dopo il monitoraggio del 14 maggio, data nella quale verrà ufficialmente stabilita la possibilità di estendere o meno l’orario in cui si potrà stare fuori da casa (Sassari Oggi)

Possibile andare in un altro paese anche se, ad esempio, bisogna giocare a tennis e nel proprio comune non ci sono campi. Si può fare visita a parenti e amici, sempre all’interno del proprio comune. (vistanet)

Covid: al Sud gialla la Campania, arancioni, tra le altre, Basilicata e Calabria

Vediamo in dettaglio cosa si potrà fare in zona gialla nel weekend del 1° maggio. Musei e cinema e teatri weekend 1° maggio. Sempre dal 26 aprile tornano cinema e teatri nelle zone gialle, solo con il 50% dei posti fino a un massimo di 500 persone. (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

Possibile andare in un altro paese anche se, ad esempio, bisogna giocare a tennis e nel proprio comune non ci sono campi. Il divieto contenuto nell’ordinanza di Solinas vale solo per i non residenti in Sardegna (vistanet)

Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Tempo di lettura (Quotidiano del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr