Corneli su Fondi PNRR: tante risorse per l'Abruzzo

Corneli su Fondi PNRR: tante risorse per l'Abruzzo
ekuonews.it SALUTE

Difatti le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate entro il 30 Giugno 2022, esclusivamente attraverso la piattaforma informatica: https://farmacierurali.agenziacoesione.gov.it

Complessivamente sono stati stanziati 3,4 miliardi di euro a livello nazionale, di cui circa 124 milioni destinati alle opere ammesse e finanziate in Abruzzo.

Di questi, 35 milioni andranno alle 22 opere finanziate in provincia di Pescara, 12,5 milioni alle 3 opere finanziate in provincia di L’Aquila, 38 milioni alle 9 opere finanziate in provincia di Teramo e 38,5 milioni alle 32 opere finanziate nella provincia di Chieti (ekuonews.it)

Su altre testate

Ulteriori somme sono previste per la digitalizzazione dei Dea di primo e secondo livello (37.961.619,64 euro); per le grandi apparecchiature (31.130.224,47 euro); per l’adozione di 4 nuovi flussi informativi nazionali per i consultori, la riabilitazione, le cure primarie (793.206,77). (ConfineLive)

Gli stessi CIS devono contenere i “Piani Operativi Regionali”, inclusi gli “Action Plan” per ciascuna linea di intervento. "La programmazione sanitaria è in capo al Consiglio Regionale, ci aspettiamo dunque di visionare e poter discutere in tale sede, già nei prossimi giorni, i piani operativi regionali e i relativi action plan per gli investimenti del Piemonte" (TorinOggi.it)

Risorse che serviranno per: case di comunità (2 miliardi); rafforzare l’assistenza domiciliare e la telemedicina (204,5 milioni); ospedali di comunità e assistenza sanitaria intermedia (1 miliardo); ammodernamento tecnologico e digitale ospedaliero (più di 2,6 miliardi); sicurezza e sostenibilità ospedaliera (638,8 milioni). (Yahoo Finanza)

Conferenza Stato-Regioni: 44 milioni e mezzo di euro destinati alla sanità molisana

Il documento tiene conto degli interventi elencati di seguito, che prevedono un costo complessivo di oltre 8 miliardi (per la precisione, 8.042.960.665,58). È stata approvata in Conferenza Stato-Regioni la proposta di riparto dei primi 8 miliardi dei fondi da destinare alle Regioni per l’attuazione di specifiche linee progettuali in tema di sanità (vedi il testo allegato). (Nurse Times)

Oltre 200 milioni di euro da Pnrr per la sanità del futuro. Verranno infine destinati 2.435.609,74 euro per corsi di formazione in infezioni ospedaliere del personale sanitario destinati a circa novemila dipendenti (Rete8)

“Noi – dichiara Toma – siamo pronti. Siamo già al lavoro su questi temi, che saranno presenti nella prossima programmazione sanitaria 2022-2024. (Il Quotidiano del Molse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr