Ftse Mib future: spunti operativi per giovedì 22 aprile

Ftse Mib future: spunti operativi per giovedì 22 aprile
Milano Finanza ECONOMIA

Il Ftse Mib future (scadenza giugno 2021) ha arrestato la sua flessione a ridosso dei 23.700 punti per poi iniziare una reazione.

Short su correzione verso 24.270 con target a 24.170 prima, in area 24.080-24.060 poi e a quota 23.970-23.950 in un secondo momento

La struttura tecnica di breve termine rimane comunque precaria, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altre testate

A dare slancio al titolo è il maxi-accordo annunciato da Grecia e Israele nel settore della Difesa e che comprende un contratto da 1,65 miliardi di dollari per l’istituzione e il funzionamento di un centro di addestramento per l’aeronautica militare greca da parte dell’appaltatore israeliano della difesa Elbit Systems per 22 anni. (Finanzaonline.com)

La rottura della resistenza a 1.800 dollari potrebbe aprire la strada all’oro verso 1.825 e 1.863 dollari, dove passa anche la media mobile 200 periodi. Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50 (Finanzaonline.com)

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) (Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50. Il Principale indice della Borsa di Milano presenta un andamento invariato rispetto alla vigilia, e si attesta a 24.076. (Teleborsa)

Analisi Tecnica: indice FTSE MIB del 21/04/2021, ore 15.50

Politica di remunerazione che è passata con poco più del 54% dei sì da parte dei soci Unicredit presenti all’assemblea Ieri dagli aggiornamenti Consob sulle partecipazioni rilevanti è emerso che BlackRock ha limato la propria quota in Unicredit al 4,966% dal 5,113% precedente. (Finanzaonline.com)

Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50. Si muove verso il basso il derivato italiano, che si posiziona a 24.060 con una discesa dell'1,60%. (Teleborsa)

Il primo è il definitivo passaggio dal calcio da sport a spettacolo. L'economista Joseph Schumpeter sosteneva che nella distruzione ci può essere un elemento di dinamico e la capacità di rigenerare (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr