Gran Bretagna, il governo si scusa per il questionario che discrimina siciliani e napoletani

Il ministero degli Esteri britannico ritiene «non giustificate e non giustificabili» le «categorizzazioni» contenute nel questionario distribuito in alcune scuole di Sua Maestà, in cui si chiedeva ai connazionali se fossero italiani, napoletani o ... Fonte: Lettera43 Lettera43
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....