Foodora: la sharing economy del precariato

Non chiamateli lavoratori, sono collaboratori, giovani e dinamici, chiamati a condividere i rischi aziendali senza godere della divisione dei profitti. E se osano lamentarsi vengono licenziati con un messaggio via WhatsApp. La contrattazione collettiva? Fonte: next next
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....