La rivincita dell’auto elettrica: in Europa conviene di più. Italia compresa

La Repubblica ECONOMIA

Il 'costo competitivo' viene definito, per gli scopi prefissati da questo Indice, come: veicoli elettrici non più costosi del 5% rispetto ai propri omologhi con motore a combustione interna

Questo il dato più importante dell'ultimo Car Cost Index 2021 di LeasePlan, leader mondiale nel settore del noleggio a lungo termine (gestisce circa 1,8 milioni di veicoli in 29 paesi).

Se il trend dovesse continuare, i veicoli elettrici raggiungeranno probabilmente la competitività in termini di costo in tutti i paesi oggetto dell'indagine, inclusi i mercati dell'Est Europa, come la Romania e la Polonia, entro la metà degli anni 2020". (La Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

In realtà, i finanziamenti per le auto nuove sarebbero già terminati: lo spiega il monitoraggio settimanale del Mise. Restano, invece, disponibili gli stanziamenti per l’acquisto di auto usate con emissioni di CO2 tra 61 e 135 mg per i motocicli (AutoMotoriNews)

Il Decreto Fiscale mette sul piatto 65 milioni di euro per incentivare l’acquisto delle auto elettriche. Per i veicoli M1 compresi nella fascia 61-135 g/km CO2 sono invece stanziati 10 milioni di euro. (Energia Oltre)

Per gli automobilisti sarà possibile accedere alla ricarica scaricando l’app BeCharge e seguendo le istruzioni per l’abbonamento al servizio. Saranno attive da lunedì 18 ottobre otto nuove colonnine per la ricarica delle auto elettriche installate in città dalla ditta Be Charge per un totale di 13 punti di ricarica. (Andria news24city)

A dirlo è l’Aci nazionale che evidenzia come, oggi, la maggior parte dell’energia elettrica è ottenuta ancora da fonti fossili in centrali a carbone o a gas. Di questo sono convinti autorevoli esponenti del mondo dei motori, economisti, ingegneri ed esperti del settore». (Messaggero Veneto)

"In Edicola", la newsletter di presentazione del numero in uscita in edicola con anteprime e approfondimenti (1 invio/mese). "Club Motori", news, prove su strada e tutte le principali novità sul mondo dell'automotive, oltre a offerte in esclusiva per la community di Quattroruote (1 invio/settimana). (Quattroruote)

Gli incentivi continuano a rappresentare una buona opportunità per «svecchiare» il parco circolante, dato che sul mercato c’è una vasta offerta di vetture di nuova generazione: sul portale di AutoScout24, infatti, ben il 42% delle vetture usate presenti è Euro 6 e il 66% ha meno di 6 anni. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr