Bugo distrugge l'Inter: «Il nostro 19esimo Scudetto è stato nel 1980/81!»

Bugo distrugge l'Inter: «Il nostro 19esimo Scudetto è stato nel 1980/81!»
Juventus News 24 SPORT

«Il nostro 19simo scudetto è stato nella stagione 80/81.

Bugo, noto cantante tifoso della Juve, ha punto l’Inter dopo la vittoria dello Scudetto dei nerazzurri.

Le parole. Attraverso il suo profilo Twitter, Bugo ha scritto questo messaggio dopo lo Scudetto vinto dall’Inter.

Forza Juve sempre» ha concluso il noto cantante tifoso della Juve, lanciando questa feroce frecciata ai nerazzurri

(Juventus News 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Dall’altra 30mila persone, la maggior parte senza mascherina, tutte ammassate in una piazza per festeggiare un trionfo sportivo in barba ad ogni norma di distanziamento. È successo ieri, a Milano, in piazza Duomo, dove decine di migliaia di supporters si sono ritrovati per festeggiare lo scudetto (numero 19) dell’Inter. (IVG.it)

Botta e risposta polemico tra il sindaco Sala e Salvini. Abbiamo valutato che chiudere piazza Duomo, spazio urbano ampio e con numerose vie di esodo, sarebbe stato inevitabilmente occasione di ancora più densi e rischiosi assembramenti, sotto ogni profilo”, le parole di Saccone. (LaPresse)

In entrambi i casi si è deciso di lasciar correre, mentre quando 300 ragazzini si sono radunati per il video di Neima Ezza non si è andati per il sottile: perché questa differenza? Le scene degli assembramenti in Piazza Duomo per festeggiare lo scudetto dell’Inter lasciano veramente sgomenti. (Il Fatto Quotidiano)

L'Inter vince lo scudetto: pioggia di meme

I festeggiamenti a Milano per il tricolore, atteso da 11 anni, sono durati oltre il coprifuoco poi interrotti da alcune cariche della polizia per disperdere i tifosi (TG La7)

Fanpage.it ha chiesto un parere al professor Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università Statale e direttore sanitario dell'ospedale Galeazzi. Professor Pregliasco, avrà visto le scene di ieri a Milano. (Fanpage.it)

"Abbiamo chiacchierato un po' - si legge ancora nella denuncia - gli altri hanno fumato e bevuto, io non ho bevuto né fumato". Lì, con un'amica, incontra i quattro giovani di Genova, tra cui il figlio di Grillo, e iniziano a ballare. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr