Via per sempre tutte le armi nucleari

Corriere della Sera ESTERI

Settantasette anni fa, armi nucleari vennero utilizzate contro le popolazioni di Hiroshima e Nagasaki.

È ora che i leader mondiali abbiano la stessa chiarezza degli hibakusha e vedano le armi nucleari per ciò che realmente sono.

Negli arsenali di tutto il mondo ci sono quasi 13.000 armi nucleari.

C’era, allora, un’ampia accettazione dei principi contro l’utilizzo, la proliferazione e i test di armi nucleari. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

Il monito e' arrivato dal segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres , da Hiroshima, nel 77 anniversario del primo attacco atomico della storia. Hiroshima (Giappone), 6 agosto- "L'umanità sta giocando con una pistola carica", mentre proliferano le crisi col potenziale di disastro nucleare. (IL GIORNO)

“Oggi, all’umanità basta un errore di calcolo per l’olocausto nucleare“, ha sottolineato invitando le nazioni ad “essere unite in un nuovo percorso verso un mondo libero dalle armi nucleari”. Il segretario generale dell'Onu ha dichiarato che si recherà a Hiroshima per l'anniversario del bombardamento del 6 agosto 1945. (In Terris)

Hiroshima, Guterres (Onu): l’umanità gioca con una pistola carica. L’umanità sta “giocando con una pistola carica” nell’attuale crisi nucleare, ha avvertito, lanciando un forte appello ai leader mondiali affinché eliminino le armi nucleari dai loro arsenali (Agenzia askanews)

(askanews) - Il Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha partecipato alla cerimonia di commemorazione per il 77esimo anniversario del bombardamento atomico su Hiroshima, Giappone, il 6 agosto del 1945, chiedendo uno stop all'aumento delle scorte di armi nucleari. (Il Sole 24 ORE)

L’umanità sta “giocando con una pistola carica” nell’attuale crisi nucleare, ha avvertito, lanciando un forte appello ai leader mondiali affinché eliminino le armi nucleari dai loro arsenali (Yahoo Notizie)

«Le armi nucleari non hanno senso. Tre quarti di secolo dopo, dobbiamo chiederci cosa abbiamo imparato dal fungo atomico elevatosi su questa città nel 1945», ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite al Peace Memorial Park di Hiroshima, avvertendo che diverse crisi con «pericolose sfumature nucleari» si stanno diffondendo rapidamente. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr