Coronavirus, il punto di Luca Zaia: «Restiamo in giallo ma non facciamo festa perché siamo di poco sotto dall'arancione»

Coronavirus, il punto di Luca Zaia: «Restiamo in giallo ma non facciamo festa perché siamo di poco sotto dall'arancione»
VicenzaToday INTERNO

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate più di 31mila dosi e da venerdì si inizia con un carico di 43mila vaccini.

Su questo ultimo punto Zaia ha lanciato un appello ai cittadini: «Stiamo spingendo forte, più veloci andiamo prima usciamo dalla tragedia

Attualmente in Veneto c'è il 18% di pazienti in area non critica (soglia è 40%) e il 17% in terapia intensiva (soglia 30%).

Il Governo domani assegnerà le zone delle varie regioni e il Veneto dovrebbe ancora essere in zona gialla. (VicenzaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Gli attualmente positivi in Veneto 22.255; 411.111 positivi da inizio pandemia. Qualche assembramento da Spritz lo si vede in giro e la prova del nove la avremo questo fine settimana - ha dichiarato Zaia -. (Il Giornale di Vicenza)

Il presidente della Regione Luca Zaia alle 12,30 in diretta dalla Protezione civile a Marghera, aggiorna sulla situazione Covid in Veneto. Nella settimana dal 3 maggio arriveranno 356390 dosi, dal 10 maggio 201490, dal 22 maggio 222750. (L'Arena)

La campagna vaccinale. «Nelle ultime 24 ore in Veneto abbiamo somministrato 31.123 dosi - continua il Governatore - domani abbiamo in programma di vaccinare ben 43mila veneti. 18% il tasso di occupazione delle terapie intensive, 17% la percentuale di occupazione dei posti in area non critica. (TrevisoToday)

Zaia in diretta: «I vaccini ci sono, i 60-69enni si prenotino. Dati buoni, restiamo gialli»

Tuttavia, ha sottolineato Zaia, “la somministrazione del vaccino agli over 70 procede un po’ a rilento nella gran parte delle Ulss”. Zaia: “Obiettivo massimo vaccinare over 50 prima dell’estate”. Zaia ha anticipato che l’obiettivo massimo sarebbe vaccinare tutti gli over 50 già prima dell’estate, un bel traguardo per cui la Regione sta già correndo con le somministrazioni (La Piazza)

Prima riusciamo a chiudere anche la partita dei 60-69 anni e comunque di chi deve essere ancora vaccinato sopra i 60 anni, prima apriamo la categoria dei cinquantenni. Continua il calo di ricoveri per Coronavirus in Veneto con circa mille pazienti Covid usciti dagli ospedali della Regione nelle ultime due settimane. (Qdpnews)

L’andamento della pandemia in Veneto: tutti i dati dall’inizio. Zaia ha anche dato l’annuncio che giovedì 13 maggio sarà in Veneto il generale Figliuolo: “Gli faremo vedere l’efficienza del Veneto” «L'Rt in Veneto è allo 0,86: è un attimo arrivare a 1 e passare in arancione»: è il monito del presidente della Regione Luca Zaia (il mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr