Campagna vaccinale anti Covid: da domani al via le preadesioni per la fascia 55-59 anni

Campagna vaccinale anti Covid: da domani al via le preadesioni per la fascia 55-59 anni
LaVoceDiAsti.it INTERNO

Stando a quanto comunicato all’Unità di Crisi della Regione Piemonte, alle 18.30 di oggi erano 26.041 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid nel corso della giornata odierna.

A 13.720 è stata somministrata la seconda dose.

Da domani, sul portale www.ilpiemontetivaccina.it, cominceranno le preadesioni per la fascia di età 55-59 anni, mentre sono state anticipate dal 17 all’11 maggio quelle per la fascia 50-54 anni

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.630.859 dosi (di cui 482.869 come seconde), corrispondenti all’86% di 1.895.410 finora disponibili per il Piemonte. (LaVoceDiAsti.it)

La notizia riportata su altri giornali

Mutazioni resistenti La prima donna aveva sviluppato titoli estremamente elevati di anticorpi neutralizzanti indotti dalla vaccinazione e nonostante questo si è reinfettata: questo dato suggerisce l’importanza, per la nuova infezione, della presenza di varianti del coronavirus. (Corriere della Sera)

Bastava una verifica per evidenziare che non era quello dell’anziana 93enne riportato nell’sms inviato dall’Asl di Latina E così che una badante di Napoli di 59 anni ha deciso con uno stratagemma di “rubare” il vaccino che per il richiamo era destinato all’anziana di 93 anni di Formia che assiste. (Temporeale Quotidiano)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Vaccini: prenotazioni per i 70-79enni che non hanno ancora aderito alla campagna

La moglie dell’ex premier Matteo Renzi, ad esempio, ha anch’ella contratto il Covid anche dopo aver ricevuto il vaccino AstraZeneca (Leggilo.org)

Il dimensionamento del nuovo centro vaccinale va dai 600 ai 1.000 vaccini al giorno, tetto massimo che viene raggiunto con un orario di apertura ampio che va dalla mattina alle 7.30 alla sera delle 22.30. (notiziediprato.it)

Nella farmacia dell’ospedale Perrino di Brindisi ieri sono state consegnate 12.100 dosi di AstraZeneca, 1.700 di Moderna e 1.000 di Janssen (Johnson&Johnson). Tra l’11 e il 12 maggio arriveranno 4.800 dosi di Moderna (BrindisiReport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr