João Pedro: "Imparare dai nostri errori. Bene Keita"

João Pedro: Imparare dai nostri errori. Bene Keita
Calcio Casteddu SPORT

L’attaccante e capitano del Cagliari, João Pedro, ha commentato così ai microfoni DAZN la sconfitta casalinga contro il Genoa. BLACKOUT.

Keita Baldé è un calciatore forte, si è allenato bene con noi da quando è arrivato a Cagliari.

Sono felice del gol, certo: ma voglio che la squadra vinca prima di tutto il resto.

Per João Pedro un pomeriggio particolare: “A un certo punto della partita abbiamo avuto un blackout, in cui non abbiamo tenuto botta: il Genoa ne ha approfittato per ribaltare il risultato. (Calcio Casteddu)

Se ne è parlato anche su altre testate

Al di là di qualche sfortuna è chiaro che se subisci tanti gol, il problema non è di poco conto ” “Avevamo avuto diversi problemi in settimana, con tante assenze e tanti ragazzi con dei problemi. (Calcio Casteddu)

Dopo la pesante sconfitta rimediata dal Cagliari nel match di ieri contro il Genoa, il nome di Semplici è in discussione. Secondo l’edizione odierna de L’Unione Sarda, infatti, si sarebbero già ipotizzati alcuni nomi – tra i quali quello di Diego Lopez e Claudio Ranieri – come possibili sostituti del mister toscano. (Calcio News 24)

Il tecnico del Cagliari è sotto osservazione" dopo la sconfitta in rimonta contro il Genoa. Diego Lopez in preallarme. vedi letture. Un punto dopo tre giornate e la panchina di Leonardo Semplici traballa. (TUTTO mercato WEB)

Fares ma non solo, il Genoa rimbalza e ora aspetta Caicedo per la sfida con la Viola

Speriamo di continuare così perché abbiamo le qualità per salvarci. I tre punti sono importanti perché arrivano contro una diretta rivale (Lazio News 24)

Sei volontari del Coordinamento provinciale con i Vigili del Fuoco sono prontamente intervenuti per evitare che il fuoco si propagasse ulteriormente. Alcuni contemporanei fuochi di pulizia, vietati in questo periodo, probabilmente lasciati incustoditi, si sono allargati alla vegetazione circostante lambendo il bosco. (Primocanale)

Il centrocampista arrivato dal Nantes può solo che crescere in una linea mediana che deve migliorare visto che il solo Rovella ha cantato e portato la croce. E ora in rampa di lancio c’è per l’attacco Caicedo fermato da un affaticamento prima di partire per Cagliari (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr