Playoff e playout, le diverse ipotesi sui format

Playoff e playout, le diverse ipotesi sui format
Calcio e Finanza Calcio e Finanza (Sport)

Il Consiglio federale della FIGC ha stabilito nella giornata di ieri che, in caso di nuova sospensione a seguito di un’evoluzione dell’emergenza Covid-19, i tornei professionistici dovranno prevedere nuovi format: brevi fasi di playoff e playout al fine di individuare l’esito delle competizioni, incluse promozioni e retrocessioni.

La notizia riportata su altri giornali

Si lavora alla ripresa del campionato, ma non soltanto: oltre a un piano A, adesso ci sono anche un piano B e un piano C per arrivare alla conclusione. La formula esatta verrà decisa dopo il 28 maggio, quando il governo si è impegnato a comunicare la data utile per la ripresa dei tre campionati professionistici, che potranno durare fino al 20 agosto. (Calciomercato.com)

Le squadre meglio posizionate in classifica avrebbero il fattore campo al ritorno e verrebbero qualificate in caso di pareggio nel doppio confronto. E poi c'è l'opzione delle tre fasce: le prime 6 o 8 per lo scudetto, 4 squadre (o 6) per i piazzamenti e le restanti si giocherebbero la salvezza. (Sport Mediaset)

Repubblica) PLAYOFF – “Se le condizioni sanitarie lo consentiranno, i campionati devono essere portati a termine regolarmente, altrimenti procederemo a introdurre play-off e play-out con la partecipazione di tutti i club divisi per fasce di classifica. (fcinter1908)

La Juventus e la Lazio, le due squadre che, al momento, guidano il campionato sarebbero contrarie all'ipotesi playoff. Il giornalista del quotidiano Il Roma ed esperto di calciomercato, Giovanni Scotto, ha pubblicato un messaggio sul suo profilo ufficiale Twitter. (AreaNapoli.it)

Il primo riguarderebbe tre fasce: una per lo scudetto, una per la classifica e una per la salvezza. Nuove proposte sul tavolo della Figc in attesa della ripresa definitiva della Serie A: ecco l’ipotesi dei playoff e playout. (Calciomercatonews.com)

Resta tutto da decifrare il destino della Coppa Italia, difficile da incastrare in un calendario già molto fitto. Per quanto riguarda l'inizio della prossima stagione, invece, si parla di ottobre, visto che tra agosto e settembre dovrebbe concludersi la stagione delle coppe europee. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.