730: le insidie dei modelli precompilati, accettarli è rischioso, gli aggiornamenti

iLMeteo.it ECONOMIA

le insidie dei modelli precompilati, accettarli è rischioso, gli aggiornamenti. Modello 730 precompilato.

Anche per quanto riguarda i mutui c’è da fare attenzione: non sempre risultano precisi i dati relativi alla tipologia di finanziamento concesso, e questo non fa che acuire i dubbi e le incertezze nel contribuente che incorrerebbe nel rischio di perdere qualche sconto fiscale

Tuttavia, non tutti potrebbero aver trasmesso all’Agenzia delle Entrate i dati relativi agli importi incassati a fronte delle prestazioni, ma qui ne va di mezzo soprattutto il contribuente, che deve avere un occhio di riguardo in più per poter scegliere di riportarli successivamente. (iLMeteo.it)

Se ne è parlato anche su altri media

“Anima Bella” è una canzone delicata come una carezza, dolce e nostalgica, con un testo avvolgente ed un arrangiamento ipnotico a fare da scenografia. Biografia: OGNIBENE, all’anagrafe Davide Ognibene, è un cantautore classe ’86 nato e cresciuto nella suadente Modena. (Sardegna Reporter)

La Dichiarazione dei Redditi annuale (730 o Redditi PF) è necessaria per calcolare il giusto ammontare delle tasse. La Dichiarazione dei Redditi è indispensabile per individuare tutti i beni ed i redditi posseduti da un nucleo familiare, affinché vi sia il rimborso per le spese sostenute. (InformazioneOggi.it)

730 precompilato del deceduto: cosa devono fare gli eredi. Laddove per la persona deceduta, l’Agenzia Entrate abbia, comunque, reso disponibile il 730 precompilato, gli eredi potranno farvi accesso e presentare il modello del deceduto in questa forma. (InvestireOggi.it)

Dal 2022 è possibile affidare a un familiare o un'altra persona di fiducia l'invio del 730 precompilato. Precompilata più semplice anche per gli eredi, che da quest'anno potranno richiedere l'abilitazione necessaria per accedere alla dichiarazione del familiare direttamente online, senza necessità quindi di recarsi in ufficio (La Sicilia)

l’Agenzia delle entrate ufficializza sia la data a partire dalla quale il 730 precompilato e il modello Redditi precompilato saranno messi a disposizione dei contribuenti sia le credenziali d’accesso. Dunque: 30 settembre per il 730 ordinario o precompilato; 30 novembre 2022 per la presentazione del modello Redditi precompilato e per l’invio del modello Redditi correttivo del 730. (InvestireOggi.it)

La campagna dichiarativa è al via e con questa guida vogliamo fare un breve riepilogo di tutte le principali scadenze da segnare sul calendario rispetto alla dichiarazione dei redditi 2022. (Lavoro e Diritti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr