Sanabria con Brekalo e Pjaca: Juric fa le prove di una squadra sempre più straniera

Torino Granata SPORT

D’altra parte, le trattative concluse durante l’ultima sessione di calciomercato sono andate in questa direzione: sette entrate in totale, sei stranieri acquistati

E si va verso un tridente tutto straniero: Brekalo da una parte, Pjaca dall’altra, Sanabria dall’altra.

Le prove al Fila proseguono, mentre Juric si ritrova tra le mani un Toro che non è mai stato così internazionale.

Così, il tecnico Juric continua a fare gli esperimenti di un Toro anti-Salernitana senza Belotti. (Torino Granata)

La notizia riportata su altri media

Sulle fasce dovrebbe tornare Ansaldi che comunque si gioca il posto da titolare con Aina e sul lato destro Singo. Domani pomeriggio per la prima volta contro la Salernitana, dopo le due prime partite perse, si intravedrà il Toro di Juric (Torino Granata)

Tra i ballottaggi ancora in essere non resiste quello legato al reparto avanzato, con le speranze di recupero per Belotti ormai ridotte al lumicino e con Sanabria che scalpita per meritarsi un posto al sole. (tuttosalernitana.com)

Vincere contro i campani permetterebbe infatti ai granata di muovere finalmente la classifica, di ritornare a sconfiggere una neopromossa dopo oltre un anno ed infine permetterebbe anche a Ivan Juric di interrompere una striscia negativa di 11 sfide senza vittorie in Serie A Dopo il forfait obbligato con la squadra di Roberto Mancini, Belotti ha almeno scongiurato fratture al perone, ma al momento restano vivi i dubbi circa un suo impegno contro la Salernitana. (tuttosalernitana.com)

Se lo augura Juric, che su di lui ci crede a occhi chiusi, al punto che già domani lo farà debuttare dal primo minuto contro la Salernitana. Le ultime sul Torino sui quotidiani odierni alla vigilia della Salernitana. (Toro News)

La Salernitana prosegue la sua preparazione in vista del match contro il Torino. Come si legge nel report sul sito ufficiale. Con la testa era già a Torino, perché sapeva benissimo che Ivan Juric l'aveva richiesto espressamente. (Torino Granata)

Dopo la sosta per le Nazionali, domenica alle 15:00 torna finalmente in campo il Torino. Sulla carta i valori sono sbilanciati a favore dei padroni di casa, ma i temi da analizzare sono diversi: ci proviamo nel "perché sì e perché no", due motivi per credere nel Torino, altrettanti per temere la Salernitana di Castori (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr