Allenatore Lazio | Sarri ora ci siamo: pronto l'annuncio

Allenatore Lazio | Sarri ora ci siamo: pronto l'annuncio
La Lazio Siamo Noi SPORT

C'è l'accordo totale e completo su tutto e Sarri sarà il nuovo tecnico della Lazio.

Si attende l'annuncio del nuovo tecnico, anzi la comunicazione ufficiale veniva data per scontata, magari proprio nelle stanze del Comune di Roma.

Maurizio Sarri è pronto a diventare il nuovo allenatore della Lazio.

Giornata speciale quella di oggi per la Lazio Women premiata in Campidoglio.

Maurizio Sarri sarà il nuovo allenatore della Lazio!

(La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altre testate

Dal punto di vista meramente tecnico, ci sono però alcuni dubbi su come – in entrambe le fasi di gioco – la rosa attuale si sposi con l’ormai prossimo neo tecnico. Il binomio Sarri Lazio rappresenta un’interessante novità: ecco quale sarebbe il nuovo volto dei biancocelesti. (Lazio News 24)

Leggi anche – Smalling, incontri del terzo tipo: incredibile rivelazione della moglie. Sarri Lazio: cosa avrebbe convinto il tecnico, c’è lo zampino del DS Tare. Il “Giardino dell’Eden” dell’ex Napoli che si rifugia in Toscana per riflettere e rilassarsi A convincere l’ex Juve e Napoli è stato il DS Tare: lo conferma un aneddoto. (CalcioToday.it)

Nikola Maksimovic ed Elseid Hysaj hanno fatto parte delle milizie sarriane per tanto tempo, allenatore nel mirino dei biancocelesti. Il terzino albanese,classe 94, è il più fedele nel tempo: dai tempi di Empoli, della cadetteria della stagione 12-13, fino alla Champions League 17-18. (ilBianconero)

Sarri Lazio, è fatta: ora mancano solo le firme e l'annuncio ufficiale

Lazio, Sarri pronto a rispolverare il 4-3-3. In alternativa a Leiva, che però sarebbe la prima opzione in regia se Luis Alberto verrà riproposto da trequartista nel 4-3-1-2. (TUTTO mercato WEB)

esclusiva D'Amico: "Lazio, con Sarri stavolta Lotito ha messo a segno un gran colpo". "Con Sarri per Lotito sarà dura dettar legge (TUTTO mercato WEB)

Il matrimonio tra Sarri e la Lazio sembra cosa fatta. Come riporta Il Messaggero, però, il patron biancoceleste avrebbe chiesto garanzie in termini di risultati fissando il terzo posto come obiettivo stagionale (Milan News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr