Covid, tracce del virus su superfici di bus e treni: la scoperta dei Nas

Covid, tracce del virus su superfici di bus e treni: la scoperta dei Nas
Adnkronos INTERNO

I test sono stati eseguiti in collaborazione con i servizi locali di Asl, agenzie di protezione ambientale ed enti universitari.

Le attività di controllo dei Carabinieri Nas proseguiranno al fine di tutelare la salute dei cittadini e della collettività, con particolare riguardo agli aspetti connessi con il contesto di emergenza epidemica in atto

E' quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nas, d'intesa con il ministero della Salute, durante una campagna di controlli a livello nazionale per la corretta applicazione delle misure di contenimento epidemico sui servizi di trasporto pubblico. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri giornali

Tra gli obiettivi controllati solamente 4 hanno evidenziato irregolarità, principalmente connesse con la mancata presenza di gel disinfettante per le mani da mettere a disposizione dei passeggeri. Gli interventi condotti negli ultimi giorni hanno interessato in Friuli Venezia Giulia 110 veicoli adibiti al trasporto, tra autobus urbani ed extraurbani, scuolabus, collegamenti ferroviari locali e di navigazione, ma anche biglietterie, sale di attesa e stazioni metro. (Telefriuli)

NAS Viterbo. Nell’ambito delle ispezioni condotte su automezzi delle linee di trasporto pubblico nelle provincie di Viterbo e Rieti, sono stati eseguiti anche tamponi all’interno delle vetture. Il responsabile della società di trasporti è stato segnalato all’Autorità Amministrativa per avere omesso di adottare idonei protocolli atti alla sanificazione dei mezzi utilizzati per il trasporto pubblico (MI-LORENTEGGIO.COM.)

I Carabinieri del Nas, in stretta intesa con il Ministero della Salute, hanno effettuato in tutta Italia una campagna di controlli sui bus per verificare la corretta applicazione delle misure di contenimento epidemico nell’ambito dei servizi di trasporto pubblico e tutelare la salute dei numerosissimi utenti che usufruiscono dei mezzi. (L'Eco del Chisone)

Controlli anti-covid dei Nas sugli autobus del Friuli: 3 sanzioni in provincia di Udine

I test sono stati eseguiti in collaborazione con i servizi locali di Asl, agenzie di protezione ambientale ed enti universitari. Tracce del coronavirus sulle superficie di bus e treni. (Tiscali.it)

Altre positività sono state riscontrate nelle provincie di Latina (10 su cinque autobus), Frosinone (quattro positività), cinque a Viterbo, quattro a Rieti, una a Livorno In questo caso è stata rilevata una positività in un autobus di un’impresa privata che presta servizio in provincia di Varese. (La Gazzetta dello Sport)

Le attività di controllo dei Carabinieri NAS proseguiranno al fine di tutelare la salute dei cittadini e della collettività, con particolare riguardo agli aspetti connessi con il contesto di emergenza epidemica in atto. (UdineToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr