Vaccini e green pass: così gli italiani tornano a viaggiare

QuiFinanza ECONOMIA

Il 60% degli intervistati italiani pensa anche che sia un buono strumento per permettere alle persone di viaggiare in sicurezza mentre il 19% vede nel progetto un rischio di dicriminazione

Il 19% degli intervistati afferma invece che utilizzerà i mezzi pubblici, ma ammette di essere preoccupato per la pandemia.

Gli italiani sembrano essere i più fiduciosi in Europa nei confronti del pass immunitario – o green pass – con il 75% degli intervistati che spera di ottenere il proprio molto presto. (QuiFinanza)

La notizia riportata su altre testate

L’Italia vuole fare lo stesso con i suoi rivali della Spagna Grecia Cattura persone che hanno già introdotto regole simili e che stanno già riammettendo turisti. Da metà maggio, il turismo dovrebbe ora essere possibile attraverso il “Green Pass”. (Toscana Calcio)

Inoltre, il 62% vorrebbe viaggiare oltreoceano il prima possibile, ma un 16% afferma che viaggerà in Italia solo fino alla fine della pandemia. Il 19% degli intervistati afferma invece che utilizzerà i mezzi pubblici, ma ammette di essere preoccupato per la pandemia. (TecnoGazzetta)

La Commissione Europea, insieme agli Stati membri, sta lavorando per rendere operativo entro il mese di giugno il green pass, che consentirà di rilanciare il turismo internazionale anche nel nostro Paese. (SorrentoPress)

L’ordinanza vieta l’ingresso in Italia per le persone provenienti o che abbiano soggiornato nei 14 giorni precedenti in questi tre Paesi. A partire dal 15 maggio, le persone provenienti dai Paesi europei, dal Regno Unito e da Israele, due Paesi in cui la copertura vaccinale ha raggiunto ottimi risultati, non dovranno più mettersi in quarantena una volta entrati in Italia. (Positanonews)

Al Vomero diverse attività commerciali, che prima si dedicavano ad offrire questo servizio, sono state costrette a chiudere. APPROFONDIMENTI . (ilmattino.it)

Sono i passaggi salienti del 24° Rapporto sul Turismo Italiano, a cura dell’Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo (Iriss) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), presentato alla Bit Digital Edition. (L'Agenzia di Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr