CdS: Lazio su Lo Celso. È il sogno di Sarri, ma la Fiorentina è avanti

Fiorentina.it SPORT

Paratici e il Tottenham, in ottimi rapporti col presidente biancoceleste, favorirebbero il prestito con diritto (non obbligo) di riscatto.

Anche la Fiorentina gli va bene, ha bisogno di giocare con continuità nei prossimi tre mesi, altrimenti rischia di perdere la Seleccion

La Lazio, volendo, si potrebbe inserire, agendo in fretta.

Il tecnico biancoceleste sogna il centrocampista argentino, ma serve un sorpasso sulla Fiorentina agendo in fretta. (Fiorentina.it)

Ne parlano anche altri giornali

Ma secondo le regole della Liga, il club spagnolo non può accontentarlo al momento per via delle regole sul Fair Play Finanziario Stando a quanto riferisce Sky Sport, però, l’argentino vorrebbe tornare in Spagna al Villarreal, squadra in cui ha giocato nell’ultima stagione. (Calcio News 24)

Il centrocampista, infatti, rimane il sogno di un'altra squadra del nostro campionato, la Lazio di Maurizio Sarri. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, non ci sarebbe solo la Fiorentina sul fantasista argentino Giovani Lo Celso (Viola News)

Giusto registrarla, ma dandole il giusto peso e, soprattutto, la corretta interpretazione. Lo Celso o no, l’idea di chiudere il mercato regalando a Italiano un giocatore con caratteristiche simili resta e Bajrami, per il quale i contatti con Ramadani non si sono mai interrotti, è ancora in cima alla lista. (Firenze Viola)

Lo Celso alle ultime 48 ore ha lasciato intendere di voler tornare al Villarreal mettendo in secondo piano tutte le altre possibilità tra cui la Fiorentina. TWENTE NON VUOLE PENSARE ALLA FIORENTINA: “PRIMA IL CUKARICKI. (Labaro Viola)

E il prossimo a lasciare potrebbe essere ... Gli addii dei calciatori più importanti ha lasciato qualche strascico anche in società che non ha ancora saputo occludere gli spazi vuoti lasciati in campo. (Spazio Napoli – News sul calcio mercato Napoli)

Dobbiamo essere bravi e fare in apnea questi primi mesi, poi alla ripresa si vedrà” Io voglio far sentire coinvolti tutti perché in queste partite può succedere di tutto, dagli acciacchi alle espulsioni. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr