Il pubblico ministero ribelle recidivo contro gli insabbiamenti

Il pubblico ministero ribelle recidivo contro gli insabbiamenti
Altri dettagli:
il Giornale INTERNO

La lettera di trasmissione porta la data del 29 gennaio 2020, appena cinque giorni prima dell'udienza in cui De Pasquale parte all'attacco

Chissà quanti ora, in Procura a Milano, rimpiangono che la carriera di Storari non si sia davvero fermata lì.

La Procura di Milano chiede che il giovane pm sia processato per rivelazione di segreti d'ufficio.

Ma chi lo ha dato, a De Pasquale, il verbale di Amara?

Ma De Pasquale non dice al giudice che il bersaglio di quei verbali è proprio lui, Tremolada. (il Giornale)

Ne parlano anche altre fonti

Fava, allora, presenterà un esposto al Csm segnalando mancate astensioni in alcuni procedimenti da parte di Ielo e Pignatone. Gli danno manforte il collega Giuseppe Calafiore e il pm della Procura di Siracusa Giancarlo Longo. (Il Riformista)

Ha detto in sede del Consiglio di aver ricevuto anche lui stesso quei documenti, denunciando tutto. Davigo sarà chiamato nei prossimi giorni a spiegare perché la sua segretaria fosse in possesso di quei documenti (Il Riformista)

Roma, 4 mag. (LaPresse)

Nuova bufera sul Csm, Nordio: "Il morto ha afferrato il vivo"

03 maggio 2021 a. a. a. Il caso dei verbali secretati dalla Procura di Milano, consegnati all'ex pm Piercamillo Davigo e poi finiti nelle redazioni dei giornali sfiora, inevitabilmente, anche Sergio Mattarella. (Liberoquotidiano.it)

“Trovo molto singolare quanto avvenuto sia nel comportamento di Storari, sia in quello di Davigo” dice Spataro intervenendo a Mezz’ora in più, il programma di Lucia Annunziata su Rai3. Per Spataro più che l’attacco a tutto il Csm c’è un attacco verso “alcuni” (Il Fatto Quotidiano)

Così l'ex magistrato Carlo Nordio ha commentato la nuova bufera che ha investito il Csm intervenendo a Radio Radicale a uno speciale sulla giustizia dedicato ai 91anni di Marco Pannella, scomparso nel 2016, che della giustizia fece la "prima battaglia sociale" nei tanti anni delle sue battaglie per i diritti civili. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr