PUNTINI DI VISTA

La Stampa INTERNO

È giunta l'ora della grande festa di Torino, il 24 giugno, la notte di San Giovanni.

Io sono fortunato, sono nato il 25 giugno, così la grande festa diventa per me un buon motivo per attendere la mezzanotte insieme agli amici e festeggiare in centro città

(La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri media

Per me è importante perché dovevo capire e sapere dove arrivavo: per me era fondamentale e i giocatori di oggi devono capire anche questo. Zanetti: “Ho grande stima di Ranocchia, gli faccio un in bocca al lupo per la nuova tappa al Monza”. (seriea24.it)

Il parcheggio sotterraneo di piazza Vittorio resterà chiuso dalle 9, gli abbonati potranno uscire entro le 15. Per San Giovanni l’orario della metro sarà allungato fino all’1,30 (ultima partenza da Fermi e da Bengasi all’1). (La Stampa)

Lo spettacolo pirotecnico e musicale suddiviso in 40 scene durerà circa 25 minuti, sarà a basso impatto acustico e rispettoso dell’ambiente, si svilupperà su 400 metri lungo il percorso del fiume, tra ventagli e sfere di svariati colori, comete di luce, foglie cadenti, candele romane e sbruffi Torino torna a festeggiare San Giovanni con i fuochi d’artificio. (La Stampa)

"Rivedere i torinesi nella loro piazza tradizionale è motivo di grande contentezza - ha detto il sindaco Stefano Lo Russo - Facciamo un in bocca al lupo a Torino. (La Stampa)

Sono tornati i fuochi ed è davvero bellissimo vedere tante persone riempire Piazza Vittorio e le rive del Po per osservare lo spettacolo nel cielo della città "Buon San Giovanni, Torino - ha scritto su Facebook il sindaco Stefano Lo Russo -. (TorinoToday)

Non sono però mancati malumori e proteste da parte dei locali della piazza che sono rimasti chiusi “perché non potevamo lavorare a pieno regime”. Purtroppo siamo stati obbligati a togliere i tavoli fuori quindi non possiamo lavorare e lasciarti bere qualcosa guardando i fuochi d’artificio. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr