Welfare in Ageing, un bando di Fondazione Cariplo per gli anziani

Quotidiano di Ragusa INTERNO

Milano – Un nuovo attualissimo Bando per far fronte ai bisogni degli anziani e delle loro famiglie.

Tendenze demografiche e politiche per anziani non autosufficienti” (Quaderno n.39) e “La denatalità a Milano, Italia, Europa.

Fondazione Cariplo, in linea con un impegno decennale nei confronti di questo target e con gli obiettivi strategici che guidano l’attività filantropica, presenta la prima edizione del Bando “Welfare in Ageing”. (Quotidiano di Ragusa)

La notizia riportata su altri media

Dalla ricerca la soluzione per salvare le produzioni lattiero-casearie del territorio di cinque regioni del Sud Italia grazie a qualità, sostenibilità, organizzazione dell’offerta e marketing. (Quotidiano di Ragusa)

(askanews) – Si contano i danni nelle campagne lombarde per effetto delle grandinate che si abbattono su un territorio duramente provato dalla siccità. Mercoledì 25 maggio 2022 - 14:13. Coldiretti: grandine e siccità, danni ai raccolti in Lombardia. (Agenzia askanews)

Una situazione- spiega la Coldiretti- in realtà rappresentativa dell'intero bacino idrografico nazionale con l'emergenza acqua che si estende dal nord al centro e al sud Italia. (la Repubblica)

(ITALPRESS) – Un nuovo attualissimo Bando per far fronte ai bisogni degli anziani e delle loro famiglie. Tendenze demografiche e politiche per anziani non autosufficienti” (Quaderno n.39) e “La denatalità a Milano, Italia, Europa. (Sardegna Reporter)

Gli agricoltori speravano nell’arrivo della pioggia per allentare gli effetti della siccità – sottolinea Coldiretti Bergamo – invece si sono visti arrivare una pioggia di ghiaccio. La caduta della grandine nelle campagne – evidenzia Coldiretti Bergamo – è uno degli eventi più dannosi in questa fase stagionale per le perdite irreversibili che provoca alle coltivazioni nei campi (BergamoNews.it)

Temporale a Palermo, grandinate in Lombardia – Tra le grandinate più violenti quella caduta, poco prima delle 19, su Pavia e diverse zone della provincia. Gli agricoltori hanno steso le reti antigrandine per proteggere i raccolti di frutta che tuttavia- spiega la Coldiretti – non sono purtroppo capillarmente diffuse. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr