;

Strangola la sua compagna e chiama la polizia per costituirsi

Agenzia ANSA Agenzia ANSA (Interno)

Un cittadino tunisino Moncef Naili, 54 anni, ha strangolato la sua compagna, una donna italiana, Elvira Bruno di 53 anni, e subito dopo ha chiamato la polizia per costituirsi. L'ennesimo femminicidio è avvenuto a Palermo nell'abitazione della coppia, in via Antonino Pecoraro Lombardo...

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.