Claudio Ranieri: "La Premier mi fa stare bene, a Pozzo ho detto subito sì"

Claudio Ranieri: La Premier mi fa stare bene, a Pozzo ho detto subito sì
Fantacalcio ® SPORT

Tutte queste cose mi hanno fatto propendere per il sì, compreso il programma che mi è stato esposto.

"Sono felice di essere tornato in Inghilterra, in un campionato importante, la Premier League mi è sempre piaciuta.

A me la Premier League affascina, mi piace l’atmosfera, i campi di allenamento sono meravigliosi, sono ‘pettinati’.

Che poi essendo allenatori, se non si fa punti il programma va a farsi benedire, ma questo fa parte della carriera di ogni allenatore; se le cose non vanno bene va a casa

Mi fa stare bene, la verità è questa. (Fantacalcio ®)

Ne parlano anche altri giornali

A me la Premier League affascina, mi piace l’atmosfera, i campi di allenamento sono meravigliosi, sono ‘pettinati’ Parla così, nell’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Sky Sport, Claudio Ranieri, nuovo allenatore del Watford che farà il suo nuovo esordio in Premier League (è la quarta avventura per lui dopo Chelsea, Leicester e Fulham) sabato contro il Liverpool. (Sky Sport)

A pochi giorni dal suo 70° compleanno (il 21 ottobre) Ranieri ha dichiarato che la pensione è ancora ben lontana: "Senza calcio mi annoio. Amo il calcio, amo la vita, perché non continuare? (TUTTO mercato WEB)

Non ho ancora conosciuto tutti i miei giocatori ma domani rientreranno dopo avere viaggiato a lungo e la mia prima domanda per loro sarà:"State bene? Il Watford dovrà fare a meno per almeno tre settimane del neo acquisto Nicolas Nkoulou ma dovrebbe recuperare l'attaccante Joshua King. (Udinese Blog)

Watford, Ranieri verso l'esordio. E la pensione è distante: "Potrei allenare fino a 80 anni"

Ranieri: "Battesimo di fuoco contro un allenatore che ammiro". vedi letture. Vorrei portare, con le dovute comparazioni, a fare questo tipo di gioco. (TUTTO mercato WEB)

Sabato alla ore 13.30 il tecnico italiano Claudio Ranieri tornerà nuovamente in Premier League, questa volta alla guida del Watford. Claudio Ranieri, allenatore del Watford, farà il suo nuovo debutto in Premier League contro il Liverpool di Klopp nel prossimo turno di campionato. (AreaNapoli.it)

Il nigeriano se ne andò a Skrtel e schiacciò la conclusione sul secondo palo, prima di colpire di testa un cross di Behrami sul secondo palo per il definitivo 3-0 Il portiere Bogdán mancò completamente la presa da calcio d’angolo e da pochi passi fu il giovane Nathan Aké ad appoggiare in porta la palla dell’1-0 e poco dopo esplose la potenza di Odion Ighalo. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr